Translate

martedì 17 aprile 2018

RECENSIONE "CUORI FRA LE RIGHE"



Buon pomeriggio amici lettori!
Daniela Perelli ha letto  "Cuori fra le righe" di Chiara Cipolla, Barbara Anderson, Alberto Guerrini, Matilde Bonetti, Chiara Casalini, Gianni Ciardi, Lorena Corvin, Daniela Delaiti, Alessandra Di Girolamo, Mirta Drake, Pitti Duchamp, Annabelle Lee. 
Una raccolta a scopo benefico: Il ricavato delle vendite, infatti, sarà interamente devoluto all'Associazione Tom&Jerry onlus di Buccinasco (MI), che aiuta gli animali abbandonati. 





Autori: Chiara Cipolla, Barbara Anderson, Alberto Guerrini, Matilde Bonetti, Chiara Casalini, Gianni Ciardi, Lorena Corvin, Danila Delaiti, Alessandra Di Girolamo, Mirta Drake, Pitti DuChamp, Annabelle Lee

Genere: Raccolta

Disponibile in ebook a € 1,99
e in formato cartaceo a € 9,88






TRAMA:

Dodici autori di generi molto differenti - dal rosa al gotico, dal fantasy al distopico, dallo storico alla poesia - uniti per la prima volta per rendere omaggio al sentimento più nobile: l’amore. 
In ogni racconto c’è un pezzo di cuore, di animo, che chi scrive regala al lettore, in un mosaico di solidarietà a favore del centro per animali abbandonati Tom&Jerry di Buccinasco (Mi).
Un libro fatto di emozioni, tutte da leggere.
Per una nobile causa.   




IL PARERE DI DANIELA PERELLI:

Leggo sempre con molto piacere i racconti, mi lasciano quelle belle sensazioni di positività e di magia. Perché non sono altro che un piccolo mondo che in poche righe sa trasmettere tanto.
In questa raccolta ho ritrovato autrici che avevo già avuto il piacere di scoprire in passato e ho trovato nuove letture che mi hanno incuriosita, portandomi a conoscere nuovi talenti. Ogni racconto e ogni poesia vengono narrati con eleganza e intensità: mi sono sentita trasportata dalle vicende, mi sono emozionata provando una serie di sensazioni che cambiavano, di volta in volta, a seconda delle vicende. Ho sognato con i personaggi delle storie quegli amori, ogni amore diverso l’uno dall’altro, seppur raccontato con penne così delicate, eppure incredibilmente intense. Hanno bucato quelle pagine. Ogni storia era presentata come unica e speciale grazie anche alle bellissime copertine che le distinguevano l’una dall’altra ed è una cosa che mi ha colpito molto: le grafiche così accurate e perfettamente inerenti alla storia che avrebbero accompagnato. 
I racconti sono di generi diversi, incontrando quindi tutti i gusti del lettore, ognuno con la propria particolarità che lo contraddistingue. Non posso fare altro che consigliarne la lettura, sono tutti molto belli e affascinanti, scritti poi per una nobilissima causa. 



1 commento: