Translate

giovedì 18 ottobre 2018

RECENSIONE "ICEBOUND. INTRAPPOLATA NEL GHIACCIO" di Laura Merlin



Flavia Fanelia ci consiglia la lettura di "Icebound. Intrappolata nel ghiaccio" dell'autrice Laura Merlin 😊




Autore: Laura Merlin
Genere: Romanzo fantasy

Casa editrice: Editrice GDS

Disponibile in ebook a € 2,99
e in formato cartaceo a € 15,21

Pagina autore: Laura Merlin Autrice




TRAMA:

Alis è una ragazza bella e popolare con unico difetto: pensa solo a se stessa. E' freddae vendicatrice, motivo per cui dopo una festa finita male, la madre decide di mandarla a casa degli zii in Irlanda. Arrivata a Cork incontrerà una sacerdotessa che le scaglierà una maledizione e la trasformerà. Privata di ogni contatto umano e di aspetto normale, si ritroverà a dover iniziare  una nuova vita e a provare a spezzare la maledizione entro l'anno che le è stato concesso.Tutto sembra voler rimanere uguale finchè...Amore, mistero, indagini e la meraviglia incantata dei paesaggi irlandesi. Riuscirà Alis a sciogliere il ghiaccio che la imprigiona?



 

Sta diventando sempre più difficile non fare spoiler! Quindi, perdonatemi se sarò vaga, ma cercherò di essere il più precisa possibile senza dire troppo.
Comincio col dirvi che mi è piaciuto molto. La storia, i personaggi, l'evoluzione di Ailis. La trama scorre via veloce, i personaggi sono ben delineati e anche l'inganno, che si trova dietro l'angolo ed è più vicino di quanto ci si aspetti, a mio avviso è ben architettato.
Ailis finisce in Irlanda per essersi comportata male con la madre, ma quella che lei ritiene una punizione, si trasforma in qualcosa di peggio: un incubo. Ma anche i momenti peggiori, quelli in cui tocchiamo il fondo, ci insegnano qualcosa e il cuore di ghiaccio di Ailis prima o poi dovrà riprendere a battere.
Ho adorato la piccola Rose, Clover e Bray. 
Questa storia ci insegna che è facile lasciarsi abbagliare dalle apparenze, che è semplice predicare bene ma non lo è altrettanto razzolare bene e che anche i cuori di pietra possono imparare ad amare.
Una storia d'amore, con un tocco fantasy, e un piccolo giallo che porterà le strade di Bray e di Ailin a incrociarsi e costringerà lei a capire che quando il cuore inizia a battere e vivere, non sente ragioni.
Approvato.





"DANNATO AMORE" di Elizabeth Love



Buongiorno follower!
In uscita oggi "Dannato amore" di Elizabeth Love, un romanzo a tinte erotiche, con un tocco di suspense 😊








Titolo: Dannato amore
Autore: Elizabeth Love
Genere: Romanzo breve a tinte erotiche, con un tocco di suspense.

Disponibile in ebook a € 0,99

Contatti: ElizabethLove Autrice  






TRAMA:

Maddalena e Sarif hanno vissuto un amore che non sono mai riusciti a dimenticare e quando questo sentimento torna, potente, a sconvolgere le loro vite instabili, scoprono di essere collegati fra loro in modo indissolubile.

Dovranno affrontare una scoperta agghiacciante, un legame impossibile da spezzare e questo dannato, splendido amore che non riesce a svanire, anzi rinasce, fortificato dagli eventi.

Maddy è bloccata in un matrimonio senza significato, un incubo privato nel quale sta svanendo piano piano.
Sarif è a conoscenza di una verità devastante, che cambierà per sempre la vita della sua Maddy...

“La sollevo tra le mie braccia e la bacio in un impeto che sa di possesso; la prendo, avvincendo la sua mente con la mia, in un collegamento inspiegabile che è la prima causa del nostro amore.”




BIOGRAFIA: 

Elizabeth Love vive in un piccolo paesino toscano, tra la natura e gli animali. “Dannato amore” è la sua prima storia a tinte erotiche, collabora con un giornale in qualità di giornalista, è sposata e ha un bambino.






DICE L'AUTRICE: 

La storia di “Dannato amore”, come spesso accade, non è del tutto inventata ma contiene uno sfondo di verità. La fantasia ha poi preso il sopravvento ma io ancora ricordo il mio “Dannato amore”...
La mostra d’arte, di cui si parla nel libro, è attualmente in corso a Milano, non a Palazzo Reale ma al Museo della Permanente e vi consiglio di visitarla, come ho fatto io.





BREVE ESTRATTO: 

La domanda sfrontata, l’offerta spudorata aleggia tra di noi, nello spazio fermo di due vite fuori controllo. Due corpi che si vogliono ma non possono aversi, non ancora.
Il cellulare è un arnese bollente, sento la batteria calda sotto il palmo e non so più da quanto tempo sia al telefono. Per curiosità controllo sul display: tre ore e quarantacinque minuti di parole e sussurri mi sbeffeggiano con un bel colore verde brillante, dallo schermo. 






mercoledì 17 ottobre 2018

NUOVE PUBBLICAZIONI EDIZIONI KIMERIK



Di seguito, alcune recenti pubblicazioni firmate Edizioni Kimerik:

- "Un cuore altrove" di Myriam Ambrosini
- "Sempre un passo dietro a te" di Monica Ongaro
- "Un giorno al contrario" di Alessandra Nunziante
- "Maschere e corazze" di Pippo Carauddo
- "Un'avventura adrenalinica" di Ilaria Occhionero
- "Pocastrocche" di Cristina Massimelli



TitoloUn cuore altrove
Autore: Myriam Ambrosini
Genere: Narrativa

Casa editriceEdizioni Kimerik

Collana: Kimera

Disponibile in ebook a € 4,19

e in formato cartaceo a € 15,00


TramaA una donna – Lia – alla quale è stato trapiantato un nuovo cuore iniziano ad accadere strani e inquietanti fenomeni.


Dapprima sensazioni ed emozioni nuove non le permettono, una volta dimessa dall’ospedale e tornata nella sua abitazione, di riprendere una vita normale con quella che era la sua quotidianità e, con il passare dei giorni, finiscono con l’inquinare anche i suoi, sino ad allora solidi e soddisfacenti, rapporti affettivi.

Portando avanti con grande determinazione una sua ricerca personale volta all’identificazione del donatore/donatrice, Lia si troverà a percorrere strade per lei totalmente nuove e a imbattersi in incontri del tutto inaspettati e travolgenti.

Tutto, persino la sua identità sessuale, verrà messo in discussione.

Abbandonando per un po’ la città di Roma, dove è nata e risiede – e che, nel romanzo, si mostrerà in alcuni dei suoi scorci più suggestivi – si recherà ripetutamente in una Provenza ricca di echi e di colori, attraversandone i luoghi più emotivamente impressionanti.

L’incontro poi con due religiosi – padre Gabriel a Marsiglia e padre Adalberto nel convento dell’Isola Tiberina – pur così differenti tra di loro, la condurrà a nuove consapevolezze, ma non alla totale risoluzione del mistero che la riguarda, incuneato tra i misteri stessi dell’esistenza. 



Note autoreMyriam Ambrosini è nata a Roma dove attualmente risiede. Insegnante di Lettere e collaboratrice della rivista di arte e cultura Corus cafè, ha pubblicato nel 1991 per la Ellemme una silloge di poesie dal titolo Porti lontani e nel 2006 per la Montedit ha prodotto il romanzo breve Adàmas. Nel 2012 ha proseguito la sua attività letteraria con la pubblicazione di Il Bestemmiatore, edito da Terre Sommerse, con il quale ha vinto il primo premio del Concorso “È Tempo di Cultura”. Più volte vincitrice del Premio internazionale di poesia “Foyer des artistes” e finalista al Premio “Poesia Camaiore”, ha fatto parte della giuria letteraria del Concorso “Parole in movimento” dell’Associazione culturale Fonopoli, curata dal cantautore romano Renato Zero.





Autore: Monica Ongaro
Genere: Narrativa

Casa editriceEdizioni Kimerik
Collana: Kimera

Disponibile in ebook a € 3,49
e in formato cartaceo a € 12,60

TramaUna storia che dovrebbe essere d’esempio per tutte le donne che soffrono a causa delle scelte fatte a volte con troppa leggerezza; donne che si affidano, per amore, a uomini che non le rispettano fino in fondo. Una storia, quella di Patrizia, che purtroppo è oggi di grande attualità e che può essere uno strumento importante per prendere consapevolezza di un problema e trovarne la soluzione. Perché una donna, con le decisioni adeguate e le occasioni giuste, è capace di qualsiasi cosa. L’importante è avere il coraggio e la forza di andare oltre, nonostante tutto e tutti. 

Note autoreMonica Ongaro nasce il 10 gennaio 1968 a Sondrio, in Valtellina (Lombardia). Già in tenera età dimostra il suo lato estroso, partecipando a competizioni scolastiche di novelle e poesie; e disegnando e scrivendo nel tempo libero. Terminati gli studi inizia la sua carriera presso un istituto bancario che, dopo quindici anni, decide di abbandonare, trasferendosi nella vicina città di Morbegno, dove deciderà di dedicarsi ai due figli ed ai sette cani. Qui, libera da ogni impegno lavorativo e spronata dalla figlia Alessandra, riprende la sua antica passione, ricominciando a scrivere e concentrandosi sui racconti per bambini. L’Autrice ripercorre così il periodo in cui si inventava fiabe della buonanotte per allietare le sere dei giovani figli. 






Titolo: Un giorno al contrario
Autore: Alessandra Nunziante
Genere: Narrativa

Casa editriceEdizioni Kimerik

Collana: Kimera

Disponibile in ebook a € 4,36

e in formato cartaceo a € 10,20


TramaEra il giorno 3 gennaio 2017, quando la vita di Andrea cambiò per sempre.


Andrea era una giovane donna di 27 anni che andava matta per le canzoni francesi, le tisanerie con le pareti scartavetrate, i cantanti di strada e i ricci di mare.

Nata a Torino e fiera della sua città, aveva sempre affermato che essa è come una piccola Parigi: se la sai girare bene, ci sono luoghi meravigliosi da scoprire. 



Note autoreAlessandra Nunziante nasce a Torino il 16 maggio 1991. L’arte e la musica si dimostrano sin da subito passioni forti, tanto che nella sua adolescenza comincia a frequentare il Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria e in concomitanza intraprende il Primo Liceo Artistico di Torino. Durante questi anni la sua sensibilità artistica aumenta sempre di più, tanto da farle intraprendere progetti artistici come Torino Word Design, i 150 anni dell’unità d’Italia, l’armeria reale, ecc. Nel giugno 2015 decide di spostarsi dall’Italia e-sponendo le sue opere a Paratissima Skopje, in Macedonia. Da quel momento decide di farsi conoscere sempre di più in questo ambito ed espone in tutte le manifestazioni che le si presentano. Nel maggio 2017 entra a far parte dell’Associazione d’Arte Magica Torino e, insieme ad altri pittori, espone nella Biblioteca Multimediale di Settimo.









Autore: Pippo Carauddo
Genere: Teatro

Casa editriceEdizioni Kimerik
Collana: Incantus

Disponibile in ebook a € 2,90
e in formato cartaceo a € 13,60

TramaPanuro, paesino di quattrocento anime adagiato sulle pendici settentrionali dei Peloritani, rappresenta lo scenario naturale di Maschere e corazze, romanzo ambientato negli anni Settanta e narrante le intrecciate vicende di alcuni dei suoi abitanti. 
La versione integrale dà ampio spazio alle dinamiche psichiche dei vari personaggi, impegnati a sviluppare tutta una serie di strategie compensative al fine di proteggersi dai traumi e dalle difficoltà che la vita impone loro. Come risultato, molti di essi si trovano a indossare un insieme di maschere e corazze che, filtrando la loro realtà, danno luogo a numerose vicende tragicomiche.

La trasposizione a opera teatrale ha naturalmente richiesto una rivisitazione del testo, come anche un vigoroso sfoltimento di numerose ramificazioni narrative, al fine di poter rientrare nei canoni e nei tempi teatrali. Dunque, molti personaggi sono stati “sacrificati”, mentre i “sopravvissuti” hanno acquisito freschezza, spontaneità e attendibilità. In quest’ottica è stato ritenuto opportuno, ad esempio, trasporre alcuni dialoghi in dialetto siciliano, decisamente più diretto e musicale rispetto alla lingua nazionale.

Alla fine, ha preso corpo un’opera meno consistente di quella originaria, ma decisamente più agile e incisiva. 

Dario Fiumicello  

Note autorePippo Carauddo nasce a Pace del Mela nel 1951 e ivi risiede, di fronte all’arcipelago delle Eolie. Ha conseguito la maturità classica, la laurea in Medicina e Chirurgia e la specializzazione in Medicina dello Sport. Ha lavorato come medico igienista fino al 2013. Attualmente si occupa di Omeopatia e Floriterapia di Bach. È sposato e ha tre figli e un nipotino. La podistica è la sua grande passione. Da circa dieci anni assapora il piacere di scrivere in versi: ha composto una settantina di poesie. Ultimamente ha voluto provare a scrivere in prosa; così ha visto la luce Maschere e corazze, un romanzo a sfondo psicologico.





Autore: Ilaria Occhionero
Genere: Fantasy

Casa editriceEdizioni Kimerik
Collana: Fantasy

Disponibile in ebook a € 3,49
e in formato cartaceo a € 11,90

Trama: Un misterioso pendolo magico in grado di manovrare il tempo. È questo l’oggetto che tutti cercano tra i corridoi della Wizzard Accademy, rinomata scuola di magia, culla di sapere e di colpi di scena.


Con uno stile semplice e diretto, l’Autrice regala ai suoi lettori un’opera densa di azione dai risvolti inaspettati, trasportandoli in un mondo “altro”, l’ideale per chi cerca un po’ di sana evasione.



Note autoreIlaria Occhionero è nata a Roma il 31 ottobre del 2000 e frequenta l’ultimo anno dell’“Istituto Gaetano De Sanctis”. A soli quindici anni scrive il suo primo libro, Una magica sfida, pubblicato a dicembre 2016 dalla Casa Editrice “Il Calamaio” e presentato a Roma nel prestigioso Circolo Sportivo Due Ponti alla presenza di circa trecento persone. Con la sua opera ha partecipato a numerosi eventi e ha vinto vari concorsi letterari.








Titolo: Pocastrocche
Autore: Cristina Massimelli
Genere: Poesie

Casa editriceEdizioni Kimerik
Collana: Karme

Disponibile in ebook a € 2,79
e in formato cartaceo a € 10,71

Trama: Le pocastrocche (poesie, canzoni, filastrocche) sono piccole storie per l’anima… Fanno riflettere sulle verità che tutti conosciamo ma a cui magari non abbiamo mai pensato, e allo stesso tempo daranno al lettore la possibilità di guardare gli oggetti di uso quotidiano con occhi diversi. Tutti continuerete a uccidere una fastidiosa zanzara o a gettare una molletta per stendere nel suo cestino, ma lo farete sicuramente in modo diverso, o comunque penserete a quello che state facendo.


Note autoreCristina Massimelli dice di svolgere dal 2001 un lavoro bello, anzi stupendo: è infatti educatrice professionale presso un centro per ragazzi disabili che si chiama “Martin Pescatore”. Il suo mondo è pieno di colori, il principale è il CELESTE, il nome della sua amata bambina di sei anni. Nutre quattro grandi passioni: la corsa, la musica di Umberto Tozzi, il canto e la scrittura. È dell’idea che, se capiamo cosa ci fa stare bene, non dobbiamo rinunciarci per nessuna ragione al mondo.



"SEGRETI AL PROFUMO DI ACQUA DI ROSE" di Amanda Foley e Simona Friio



Buongiorno follower! 
Su BookRoad è partita la nuova campagna dedicata al romanzo "Segreti al profumo di acqua di rose" di Amanda Foley e Simona Friio.

Nel link trovate la descrizione del romanzo e l'anteprima. Andate a curiosare e se vi intriga abbastanza, preordinate la vostra copia, cartacea o eBook! 


Sullo sfondo di una romantica Venezia, la vita di cinque donne si incrocia a un corso di cucina. 

Dopo il licenziamento, Rebecca, ex editor in carriera, si vede costretta ad accettare l’unica proposta di lavoro che le è offerta: una sostituzione di maternità in una piccola casa editrice a Venezia, una città che detesta con tutta se stessa. Nella nuova casa editrice conosce però Greta, una ragazza vivace e ciarliera dai capelli verdi che la aiuta a inserirsi in una città molto diversa dalla sua Milano, trascinandola da un bacaro all’altro a degustare vini e spuntini locali e riuscendo, gradualmente, a farle apprezzare tutto quello che inizialmente detestava. 
Dopo aver decretato la vita o la morte di tanti aspiranti scrittori, adesso era lei quella appesa a un filo, un filo che era stato tagliato senza troppi scrupoli. 
L’entrata in gioco di Dario e Lorenzo mette, però, a dura prova la vita sentimentale di Rebecca e del suo fidanzato, Marcello, che l’attende a Milano, nonché di Greta, che si trova a fare i conti con la decisione più importante della sua vita: da sempre innamorata di Dario, dopo una notte di passione scopre di essere rimasta incinta. Le due donne troveranno conforto nella frequentazione di un corso di cucina dedicato alle ricette tipicamente veneziane, occasione per scambiare segreti e confessioni con le compagne. 
Osservò con più attenzione la coltre di nebbia che avvolgeva quello strano scenario [...] e immaginò di trovarsi in uno di quei paesaggi incantati tipici delle favole nordiche, solo che lei non stava vivendo una favola. Stava solo iniziando una nuova fase di vita. 
La storia di cinque ragazze capaci di sostenersi a vicenda: “Segreti al profumo di acqua di rose” racconta quanto gli imprevisti debbano essere affrontati come una possibilità, come un’occasione per rinnovarsi e aprirsi a un futuro inaspettato.
L’abilità delle due autrici permette al lettore di commuoversi e immedesimarsi con i protagonisti, addentrandosi in una narrazione avvolgente e sincera. 




BIOGRAFIA: 

Simona Friio è autrice di vari romanzi contemporanei e storici, tra cui Taxi Love (Rizzoli), L’amore ti ha trovato (Triskell), Ritratto di famigliaIl re degli inganni,Magar Mulieres (Amazon). Nel dicembre 2017 collabora alla pubblicazione di un’antologia Regency Natale a Pemberley. Pubblica con Amanda Foley due commedie romantiche Una mail di troppo C’era una volta... ma anche no! Scrive brevissime storie per la casa editrice Follie letterarie. Ha fondato la collana editoriale Literary Romance (www.literaryromance.it) che è anche un’agenzia per autori in cerca di affiancamento o bookdoula. 

Amanda Foley debutta nel 2004 con due elaborati: Uomini istruzioni per l’uso La fatica di essere mamme pubblicati dal Messaggero nella rubrica di M. Costanzo. Nel 2005 esce L’ha deciso il mare edito da I Romanzi Mondadori. Nel 2010, con il racconto breve Al di là delle favole entra a far parte dell’antologia I Colori delle Donne. Nel 2014 con La voce del vento inaugura l’apertura della collana Youfeel Rizzoli cui segue Il mio abito dei sogni ha il velo bianco, ripubblicato nel 2018 con il titolo AAA Abito da sposa cercasi (Amazon). 







  
BREVE ESTRATTO:
  
Fortunatamente l’agente immobiliare in gonnella si era offerta di aiutarla con il bagaglio trascinando il piccolo trolley e il beauty-case, lasciandole il trolley più grande, un borsone gigante e la borsa.  «Cerchi di camminare al centro del ponte» le raccomandò la donna prima di salire sul ponte Calatrava. «La pavimentazione è particolarmente scivolosa in queste giornate, occhio anche alla pioggia. Se ghiaccia poi... Ma ci farà l'abitudine. Basta solo un po' di attenzione. Per andare al lavoro non dovrà attraversarlo, mentre...» Rebecca aveva smesso di ascoltare. Ecco, ci manca giusto che scivolo per iniziare in gloria, si disse mentre il livello di serotonina continuava a scendere ai minimi storici. Come un chirurgo davanti al tavolo operatorio, Rebecca studiò attentamente la scalinata davanti ai suoi occhi. La strana pavimentazione in vetro opaco sulla struttura di acciaio arcuata, pur essendo architettonicamente moderna, stranamente, non faceva a pugni con lo scenario artistico di tutt'altro stile. Inspirò profondamente e iniziò a salire gli scalini trascinandosi dietro i bagagli, pesanti e rumorosi mentre, davanti a lei l’agente immobiliare teneva il passo più veloce e deciso. Finita la salita si fermò a prendere fiato. Avrei dovuto ascoltare Marcello e restare a Milano fintanto che non fosse venuto fuori un altro impiego, si disse. Dopotutto il capoluogo lombardo era zeppo di piccole, medie e grandi colossi dell'editoria. Perché cavolo aveva accettato di trasferirsi in questa città così diversa, inagibile e persino assurda a tratti? L'indomani si sarebbe svegliata con l'acqua alta. Ne era certa, se lo sentiva nelle ossa...



Venezia come cornice a un gruppo di donne che, per sette venerdì sera, tra equivoci, risate e lacrime, segreti e bugie, scopriranno il sapore della vera amicizia.



martedì 16 ottobre 2018

NUOVE USCITE EDIZIONI KIMERIK



Nuove uscite firmate Edizioni Kimerik:
- "I cantucci di vitrea" di Ambrogio Tervero
- "Funamboli tra realtà e sogno" di Maria Giuliana Campanelli
- "Cuntame, cuntame 'ncora: Educare tra ieri e oggi" di Miriam Perrone
- "Parrocchie e parroci nel sistema politico-religioso italiano da Benedetto XIV all'Unità d'Italia" di Fiammetta Cincinelli
- "Cammino spirituale per te" di Renato Biancardi



Titolo: I cantucci di vitrea
Autore: Ambrogio Tervero
Genere: Poesie

Casa editrice: Edizioni Kimerik
Collana: Karme

Disponibile in ebook a € 3,63
e in formato cartaceo a € 13,60


TramaTale poemetto vuole essere molto più di un semplice esperimento o ricordo nostalgico verso i poeti di un tempo. Sono gli endecasillabi ad aver trasportato l'Autore nel mondo della poesia e Ambrogio non gli è certo poco affezionato. 

Il poeta modenese è conscio delle sue limitazioni rispetto ai grandi di un tempo, ma malgrado ciò non può far altro che seguire quelli che considera i suoi più cari maestri. 

Note autoreAmbrogio Tervero è un poeta modenese. Nato e cresciuto a Modena, si è approcciato alla poesia con Dante e la sua Commedia, come molti altri d’altronde. Ma non è a scuola che trovò la passione per la scrittura in rima, poiché le mura scolastiche erano per lui ancora un’imposizione. Solamente più tardi sfogliò nuovamente quelle pagine, ormai finiti gli studi, ritrovandosi in un mondo di non poco fascino. L’abilità con cui i poeti d’un tempo riuscivano a incatenare con le rime lunghe strofe di versi fino a redigere opere monumentali come appunto la Commedia lo colpì immediatamente. È proprio la rima che ritiene essere il fulcro di questa forma d’arte, un’arte troppo spesso sottovalutata e stornata, soprattutto oggigiorno. 





Autore: Maria Giuliana Campanelli
Genere: Poesie

Casa editriceEdizioni Kimerik
Collana: Karme

Disponibile in ebook a € 3,49
e in formato cartaceo a € 13,60

TramaAmore e Vita, Natura e Passione, questi i punti cardinali verso i quali la poesia di Maria Giuliana Campanelli si irradia da un centro che è rappresentato dall’esperienza autentica che si fa verbo e verso.

Piccoli tasselli del vivere quotidiano diventano paradigma della vita “di tutti” perché con la semplicità della scrittura sincera sono specchio di situazioni peculiari eppure al contempo universali. La silloge corre lungo il crinale del tempo vissuto donandoci un po’ di quella personalità gentile che traspare da ogni testo.
Attraverso le sue liriche Campanelli esprime un sentire che accomuna chi ha orecchie avvezze alla profondità di sentimenti ed emozioni forti, non solo positivi.
Una lettura amena, mai banale nella sua schiettezza, condotta da una lingua diretta e ricercata, con piacevoli “invenzioni” che sorprendono e rendono vivace ogni pagina.

Note autore: Maria Giuliana Campanelli è nata a Oristano, cittadina sarda di storica rilevanza. Insegnante di scuola media, ora in pensione, ama l’arte in tutte le sue forme e la natura da cui spesso trae ispirazione per i suoi versi. Ama in modo viscerale la propria terra sarda spesso cantata nelle sue liriche. Ha letto e scritto versi sin dalla sua prima adolescenza anche se ha pubblicato il suo primo libro solo nel 2015. Nel novembre del 2014 ha vinto il primo premio nel Concorso letterario internazionale “Città di Oristano” sezione Poesia. Ha pubblicato con la casa editrice Pagine due raccolte di poesie tra le quali una antologica. Nel 2018 una sua poesia è stata inserita nell’antologia del secondo Premio letterario “Cumani Quasimodo”. Si onora di far parte dell’Officina dei poeti voluta e promossa dalla Fondazione “Luigi Daga”, che si occupa di neurodiversità e non solo.





Autore: Miriam Perrone
Genere: Poesie

Casa editriceEdizioni Kimerik
Collana: Karme

Disponibile in ebook a € 4,99
e in formato cartaceo a € 12,60

TramaQuesto libro è uno scritto che utilizza la filastrocca con il dialetto salentino per dare un’impronta più vera e forte di ciò che il passato è stato e può continuare a essere.

Scrivo di un’idea che unisce il passato con il presente, dalla nascita in poi, sottolineando i cambiamenti educativi e non solo che ci sono stati nell’evolversi del tempo.
In questo viaggio mi accompagna una signora di 82 anni, cresciuta negli anni della Seconda Guerra Mondiale, un periodo duro e di sforzi ingenti; e insieme tracciamo una linea tra tempo passato e presente, due pensieri che s’incrociano.

Note autore: Miriam Perrone si laurea in Scienze della formazione e dell’educazione presso l’Università degli Studi di Lecce. Ha militato per diversi anni nei servizi sociali, nell’ambito dell’educativa domiciliare, nello specifico minori a rischio; crea progetti sperimentali nell’ambito educativo e formativo. Ha preferito raccontare, attraverso filastrocche in dialetto salentino, emozioni che hanno avvolto un tempo e che sono servite ad accoglierne e migliorarne un altro: il tempo presente. 





Autore: Fiammetta Cincinelli
Genere: Saggi religiosi

Casa editriceEdizioni Kimerik
Collana: Officina delle idee

Disponibile in ebook a € 10,18
e in formato cartaceo a € 28,00

TramaL’origine dell’istituto ecclesiastico della parrocchia è risalente al IV-V secolo, in relazione al problema dell’evangelizzazione delle campagne. Prima di questo periodo, la Chiesa era caratterizzata da una struttura episcopale e prevalentemente cittadina. 

Con il Concilio di Trento il vescovo divenne il perno dell’azione pastorale mediante il controllo e la giurisdizione su ogni circoscrizione ecclesiastica della diocesi. Il nuovo assetto tridentino si esprimeva con nuovi princìpi attraverso la predicazione, la catechesi, le predicazioni popolari, il catechismo impartito per ottenere i sacramenti, la dottrina cristiana degli adulti, l’affermarsi delle devozioni e dei pellegrinaggi, il rinnovamento delle confraternite, le visite pastorali, i sinodi diocesani. In epoca settecentesca, si accentuarono il pietismo e il devozionalismo e alcune manifestazioni della religiosità popolare. Gli ultimi due secoli del secondo millennio registrarono l’inerzia dei princìpi tridentini, ma lentamente anche l’affermarsi del loro estremo vigore, grazie alla nascita delle idee dell’illuminismo e del liberalismo economico, l’affermarsi dei nuovi tempi e delle iniziative governative dei vari stati europei settecenteschi, sino a condurre l’istituto parrocchiale all’apertura del mondo contemporaneo.

Note autore: Fiammetta Cincinelli è avvocato del Foro di Terni, ed ha conseguito, seguendo il profondo interesse verso la letteratura, una seconda laurea in Lettere presso l’Università di Siena. Attualmente è laureanda in Storia Medievale presso l’Università di Pisa. Ha già pubblicato Aspetti della disciplina dei benefici ecclesiastici dalle origini al Decreto di Graziano presso la Casa Editrice Kimerik. 





Autore: Renato Biancardi
Genere: Saggi religiosi

Casa editriceEdizioni Kimerik
Collana: Petali dell'anima

Disponibile in ebook a € 3,49
e in formato cartaceo a € 15,40

TramaPotrete trovare in questo libro un tipo d’espressione spirituale come proposta che va ripresa personalmente per la propria realizzazione. Vengono esposti concetti, pensieri, insegnamenti informativi e formativi, nonché una guida per un’impostazione della propria vita. Proposta da sperimentare scegliendo il buono, il bene, il vero in essa, facendo diventare proprie tutte quelle formulazioni che sono risultate confacenti in questo momento al proprio essere spirituale. Quello che conta fondamentalmente è portare il proprio spirito, mente e cuore in sintonia e armonia con quella serenità realizzata, che cammina nella storia pronta ad affrontare con la non violenza le diversità d’opinioni presenti nel mondo, trovando in essa opportunità di crescita, di dialogo, di confronto tendente alla verità.

Note autoreRenato Biancardi, a livello autodidatta, esegue per anni cammini spirituali e consacrazioni verso entità definite e rappresentate come figure soprannaturali che hanno completato la sua formazione interiore spirituale e che lo hanno portato a definirsi: Ricercatore spirituale sperimentale – Rinnovatore delle religioni – Consacrato allo spirito universale. Attualmente svolge attività di coordinatore e responsabile con sua moglie Lucrezia presso una casa famiglia che ospita persone nel bisogno economico, assistenziale, lavorativo, relazionale ed educativo per un nuovo reinserimento nella società.



RECENSIONE "ETERNO RIPOSO" di Emanuela Riva




Daniela Perelli ha letto per noi "Eterno riposo", terzo e ultimo volume della serie "Una scintilla nell'oscurità" di Emanuela Riva. 








Titolo: Eterno riposo
Autore: Emanuela Riva
Serie: Una scintilla nell'oscurità Vol.3

Disponibile in ebook a € 0,99
e in formato cartaceo a € 6,60

Pagina autore:  Emanuela Riva Autrice






TRAMA:


Lucifero si è risvegliato. La sua ira nei confronti degli uomini e di suo padre è aumentata a dismisura. Esige vendetta, intenzionato a scatenare sulla Terra il terzo segreto di Fatima, grazie al potere di tre reliquie custodite nei corpi degli Angeli Custodi. Ma la posta in gioco è alta.

Fino a che punto Lucifero si spingerà per ottenere ciò che più brama?
Il ritorno di Vincenzo nei panni dell'Arcangelo Michele farà vacillare il cuore di Emma, già provata dalla scoperta di essere la figlia di Lucifero e di un'antica profezia che sembra destinata ad allontanarla da tutti i suoi cari. Tutto questo mentre i due più potenti Arcangeli la reclamano.
Lei è la salvatrice, ma riuscirà a salvare coloro che ama e il mondo intero, o pagherà il prezzo delle scelte altrui? 
***
Se avessi la possibilità di cambiare il tuo destino e scegliere se avere paura o incuterla, cosa 
sceglieresti?





Siamo arrivati al finale di questa appassionante trilogia e le emozioni non sono mancate neanche questa volta.

“Eterno riposo” è il terzo libro della serie “Una scintilla nell’oscurità”. Sin dall’inizio le vicende tengono incollato il lettore alle pagine non solo grazie alla forte caratterizzazione dei personaggi, ma anche all’incredibile fantasia dell’autrice nel descrivere situazioni e intrecci, capaci di trasportarti in tempi e luoghi al di fuori della realtà, con quel pizzico di terrore e suspense che ti porta a immaginare in maniera vivida, nella mente, ogni situazione.
La nostra Emma è sempre il fulcro della storia, con un cuore forte ma al tempo stesso fragile che ogni volta si spezza e lei deve ricomporre. Una eroina del nostro tempo con un grande fardello da portare, soprattutto in questo finale in cui si sentirà più sola, colta dai suoi sentimenti che vacilleranno, che la faranno sentire insicura… Non posso aggiungere molto per paura di svelare la trama. Posso però consigliarvi di cominciare la lettura di tutta la saga, partendo dai primi libri: Una scintilla nell’oscurità e Oscuri risvegli. Non ve ne pentirete 😊