Translate

sabato 11 agosto 2018

"COME UNA FOGLIA D'INVERNO" di Penelope White



Buongiorno follower, buon sabato!

Vi segnalo "Come una foglia d'inverno" dell'autrice Penelope White 😊







Autore: Penelope White

Genere: Erotic Romance

Disponibile in ebook a € 2,99
e in formato cartaceo a € 11,96

Pagina autore: Penelope White Autrice 





TRAMA:


Salve a tutti, mi chiamo April e questa è la mia storia, la mia vita.

Ho ventisette anni, vivo a Roma e faccio la escort di professione da quasi 10 anni. Sono una persona molto determinata, che sa ciò che vuole e non si lascia abbattere dagli ostacoli della vita.
Ma non sono sempre stata questa April; prima di abbandonare Lariano e il bellissimo casale di campagna in cui sono nata, vi abitavo felicemente con mio padre e passavo la maggior parte del mio tempo con lui, tra i vigneti e le cantine che adorava; quando, poi, nove anni fa, se ne è andato, lasciandomi sola con tanta tristezza e un vuoto nel cuore, difficile da riempire ancora oggi, sono stata costretta a voltare le spalle alla mia vecchia vita e stravolgerla completamente. Così, da quel giorno, molto è cambiato, io sono cambiata, non sono e non voglio più essere la persona fragile che ero una volta; mi sono trasferita a Roma, dove conduco la mia vita nel migliore dei modi, i soldi che guadagno non sono pochi e mi permettono di vivere bene, in una casa mia, senza aver bisogno di niente e di nessuno.
La mia vita è sempre stata un perfetto equilibrio, sono una perfezionista, mi piace seguire degli schemi, organizzare e tenere sotto controllo tutto ciò che mi circonda. O per lo meno è stato così sino a quando quegli occhi, si sono posati su di me per la prima volta, oltrepassandomi l’anima; ora non sono più sicura di potercela fare senza cadere a terra, senza lasciarmi andare a quel sentimento umano così bello e distruttivo allo stesso tempo, quel sentimento naturale che ti squarcia in due, rendendoti felice e contemporaneamente dipendente da qualcuno che, da quel momento in poi, deciderà l’esito del tuo umore per tutto il resto della tua vita. Io ho davvero tentato di rimanere attaccata alle mie abitudini, alla mia vita perfetta e rassicurante ma quell’uomo mi ha praticamente strappata da quell’albero di sicurezza a cui mi ero aggrappata, per farmi sprofondare nel suo sguardo, freddo e profondo.
Ora non so se riuscirò a tornare la donna di prima, non dopo che lui mi ha toccata per la prima volta. 




BIOGRAFIA:


Ciao a tutti, mi chiamo Penelope White e ho 27 anni. Sono un’autrice esordiente. La mia è una storia abbastanza particolare perché non sono mai stata una patita della lettura, anzi, odiavo tenere un libro tra le mani. Ma quando, qualche anno fa, mi è capitato, per caso, After, di Anna Todd, non ho più smesso di leggere e il mio amore per questo genere è come esploso all’improvviso, travolgendomi completamente! Oggi sono io che scrivo, nonostante non abbia mai smesso di leggere; cerco di riportare qualcosa di me in ogni pagina; cerco di trasmette emozioni, almeno la metà di quelle che provo io quando batto i polpastrelli sui tasti della mia tastiera! Mia sorella mi ha chiesto tante volte il perché io abbi iniziato a scrivere e, inizialmente, non sapevo mai bene cosa rispondere. Vi è mai capitato di leggere una storia e non essere completamente d’accordo con l’evolversi del racconto? Con le decisioni prese dai personaggi? Ecco, diciamo che ho cominciato proprio così: volevo avere la possibilità, almeno per una volta, di creare io una storia e decidere io l’evolversi degli eventi! Non so se mi sia riuscito appieno, ma so solo che mi sento bene quando la fantasia prende forma su quel foglio bianco di word.





DICE L’AUTRICE:

Potrà sembrare strano ma l'idea di questo romanzo è nata proprio dalla prefazione; che ha dato anche il titolo alla storia stessa. Quel breve testo che descrive la triste sorte di una foglia che è costretta ad abbandonarsi al vento gelido invernale. In un particolare periodo della mia vita, ho scritto quelle frasi per sfogo, per riuscire a esternare, almeno in parte, le emozioni che ho provato in quel determinato momento. Da lì, poi, è partito tutto: la storia di April e il destino che l'ha giudata verso Jay. Così come la foglia non può far altro che abbandonarsi al suo destino, April non può far altro che lasciarsi avvolgere, completamente e inevitabilmente, da un sentimento bello quanto devastate, come l'amore. Perchè siamo essere umani e, nonostate tutto, non possiamo scegliere se o chi amare; sarebbe tutto molto più semplice ma non si può!





BREVE ESTRATTO:

Jay non è solo dentro il mio corpo, ma è dentro la mia mente, dentro il mio cuore, dentro la mia anima e, dopo stasera, non credo che ne uscirà mai più!
Nessuno aveva mai i suoi occhi, nessuno aveva mai le sue labbra sottili, nessuno mi toccava mai come lui, nessuno mi guardava come lui, nessuno è riuscito a venerare il mio corpo come ha fatto lui, nessuno ha reso schiave la mia mente e la mia anima come lui, nessuno era come lui, nessuno era Jay!
Niente potrà più essere come prima, nessuna potrà prendere il suo posto, perché ci ho provato tante di quelle volte ma ognuna di esse ha fatto solo aumentare il senso di colpa e la mancanza di lei.


Nessun commento:

Posta un commento