Translate

giovedì 7 giugno 2018

GIORNATA... A TEMA - ERIKA CONTARDI



Buongiorno follower!
Oggi abbiamo il piacere di ospitare un'altra bravissima autrice, molto seguita e apprezzata: Erika Contardi. Leggete il tema che ha svolto per noi e poi, come al solito, ritrovo nel gruppo delle harmonyne dove Erika avrà tutta la giornata a disposizione per parlarci di sé e dei suoi libri 😊








IL TEMA DI ERIKA CONTARDI:


Mi chiamo Erika Contardi e sono nata a Codogno, in provincia di Lodi, nel 1970.             
Attualmente vivo a Pizzighettone (Cr), in una bellissima città murata, e lavoro come infermiera professionale presso l’ospedale di Codogno (Lo). 
Coltivo la passione per la scrittura, un antistress naturale, come amo definirla, attraverso la quale esprimo emozioni e sentimenti, sentendomi me stessa. Ho scelto di affidarmi a essa dopo un evento familiare traumatico: la scomparsa della donna che mi ha dato la vita e alla quale devo tutto, una nobildonna, "mia madre". 
Ho esordito con il romanzo tratto dalla sua vita, "Il vero amore è Forever" dove l'amore non ha confini, seguito da "Il coraggio di Katrine" incentrato sulla disabilità fisica e mentale riguardante una ragazzina paraplegia e infine "Il buio ha il tuo volto", il mio terzo romanzo pubblicato che parla di una bimba ipovedente che soffre di amnesia, alla ricerca del suo oscuro passato.
Scrivo con la speranza di lasciare qualcosa di me attraverso i miei libri e come di fatto è la mia vita, vivendo ogni giorno come se fosse l'ultimo, essendo sempre me stessa ovunque vada. Mia madre mi ha cresciuta da sola perché vedova di mio padre da quando avevo 11 anni seguendo valori e principi morali di cui ne vado fiera e dove oggi giorno perdono di importanza. Lei mi diceva sempre: "non importa chi sei ma che persona sei, non importa cosa fai ma come lo fai".
L'importante è lasciare un buon ricordo di sé e per l'appunto vorrei che i miei romanzi fossero ricordati nel tempo in quanto sono storie di vita reale vissute, sognate, odiate, ma assolutamente reali, dove i miei personaggi sono i miei "avatar" con i quali esprimo le mie emozioni. Parlo dei sentimenti più profondi dell'anima e di quanto l'essere umano possa arrivare a fare con l'odio e l'amore.
Sono storie, come scrivo sui miei social, che ti lasciano qualcosa dentro, un pezzetto di sé che rimane per sempre nel cuore del lettore, cosi mi racconta chi li ha letti e dove alla fine del romanzo dispiace che sia finito tanto da volerlo rileggere.
I miei romanzi sono romantici ma anche drammatici.
Attraverso le mie storie, indirettamente tra le righe, viene alla luce un messaggio che lascio poi rivelare al lettore e dove ognuno ha la possibilità di interpretarlo diversamente in modo più o meno profondo indipendentemente che si tratti di un messaggio personale o sociale. 
"Scrivo con semplicità, vado dove mi porta il cuore ", ecco il mio motto che scrivo nei miei romanzi.
Le mie storie infatti raggiungono il cuore di ogni lettore, di qualsiasi età sia giovane che anziano e di qualsiasi ceto sociale. 
Sono una donna che ama oltre la scrittura anche ballare, leggere, mangiare, guardare film, passeggiare ascoltando musica, nuotare e ogni tanto cucinare dolci. Mi piace inoltre giocare con mia figlia a pallavolo e sentirla suonare il pianoforte. Le cose che non prediligo invece sono i luoghi affollati e le persone ipocrite.
Attualmente sono alla stesura del mio quarto libro: una duologia d'amore che spero verrà apprezzata come gli altri miei romanzi.
Ringrazio di cuore Silvia Cossio del gruppo "Le Harmonyne" per avermi dato la possibilità di farmi conoscere dandomi questo spazio su ROMANCE NON-STOP 
Concludo informandovi che mi trovate su: 
www.erikacontardi.simplesite.com
su instagram e youtube 

1 commento: