Translate

martedì 21 novembre 2017

NUOVE USCITE "UN CUORE PER CAPELLO"



Buongiorno follower! 
Siamo lieti di annunciare l'uscita dei primi libri di "Un cuore per capello", la casa editrice al suo debutto di cui vi avevamo parlato poco tempo fa. Tre romanzi, tre storie al femminile che non mancheranno di emozionarvi 😊






Titolo: Sere d'autunno a Firenze
Autore: Maria Capasso

Casa editrice: Un cuore per capello

Disponibile in ebook al prezzo lancio di € 0,99
a breve anche in formato cartaceo

Pagina autore: Maria Capasso







TRAMA:

Come regalo di compleanno, Luigi regala a Sveva due giorni a Firenze. Sono innamorati, l'unico problema è la distanza: Luigi lavora per l'esercito. Il loro amore è così forte da superare tutto e progettare una vita insieme. In quei giorni a Firenze, baciati dall’autunno, Sveva compra una borsa in un negozio di oggetti usati: al suo interno sono nascoste delle lettere che risalgono alla seconda guerra mondiale. Dalle parole si capisce che si tratta di un amore mancato e minacciato dalle leggi razziali, e lettera dopo lettera i due ragazzi ripercorrono un’epoca dove i sentimenti non erano facili da vivere alla luce del sole.     




DICE L'AUTRICE:

Questa storia è nata nelle stradine di Firenze, dagli occhi di Luigi e dalle sue battute. È nata per scherzo, per rendere quei giorni una storia da raccontare... e l'idea di mescolare passato e presente mi è venuta come denuncia per il continuo razzismo che c'è nei confronti di una razza, cultura, gusto sessuale... Non bisogna accettare, bisogna rispettare perché ognuno è libero. 









Titolo: Non lasciarmi cadere
Autore: Deborah Wright

Casa editrice: Un cuore per capello

Disponibile in ebook al prezzo lancio di € 0,99
a breve anche in formato cartaceo








TRAMA:

Per quanto tempo si può sfuggire dalle paure che ci terrorizzano?
Con un futuro incerto e un passato violento da cui scappare, Lisa se lo chiede di continuo.
Decisa a ricostruirsi da sola un futuro lontano dal passato, Lisa, quando arriva in quel piccolo paese baciato dalle acque del Corlo, non si fida di nessuno. A parte Miki non parla con nessuno e, soprattutto, sembra decisa a evitare qualsiasi legame. Era una promessa fatta tanto tempo prima, una promessa fatta alla vita e aveva tutta l’intenzione di rispettarla.
Piano piano, però, qualcuno riesce a sgretolare quel muro che lei si è costruita e, tendendole la mano, riesce a far breccia nel suo cuore. Alex, un istruttore cinofilo dagli occhi puri come il ghiaccio, è un ragazzo che non teme il rischio.
Ma a pochi passi dall'abbandonarsi a quell'amore, il terribile passato di Lisa torna da lei a rivendicare ciò che gli spetta. Perché Lisa si porta dentro un segreto che minaccia di frantumare in mille pezzi una ritrovata e inaspettata felicità.
Troverà il coraggio per evitare che il passato distrugga la sua nuova vita? Una vita in cui Lisa ha finalmente trovato la sua ancora di salvezza in un mare mosso dalla tempesta?




DICE L'AUTRICE:

L'idea per questo libro è nata da un'esperienza personale, non a livello famigliare ma con un datore di lavoro. Quando ho deciso di realizzare uno dei miei tanti sogni, ovvero quello di scrivere un romanzo, ho pensato che dare sfogo alle mie esperienze mi avrebbe giovato e, cosa più importante, forse, avrei potuto aiutare qualcuno. 
Non volevo una semplice storia d'amore, volevo che lasciasse un messaggio importante. Il coraggio. Il coraggio di superare le paure, il coraggio di alzarsi nonostante tutto perché per quanto la vita ci ferisca c'è sempre un raggio di sole destinato a illuminare il nostro cuore.








Titolo: Amore fuori programma
Autore: Anna Zarlenga

Casa editrice: Un cuore per capello

Disponibile in ebook al prezzo lancio di € 0,99
a breve anche in formato cartaceo

Pagina autore: Sognare in punta di penna 






TRAMA:

Lia è un'aspirante cantante con un bel caratterino. Ironica, diretta, leale, la ragazza guarda alla vita con occhio disincantato e non si fa troppe illusioni sull'amore. Incontrare Stefano metterà a dura prova la sua pazienza. Fin dal primo incontro sono scintille a causa di una profonda incompatibilità di carattere.
Stefano è un brillante avvocato, bello, ricco e di buona famiglia. Il classico figlio di papà, categoria che Lia ha sempre evitato come la peste. Non sopporta la totale assenza di freni della ragazza, che dice quello che pensa in qualsiasi momento, anche a sproposito. La sua capacità di spiazzarlo lo irrita, soprattutto perché Lia tocca inconsapevolmente i suoi nervi scoperti.
Lei lo odia, lui la odia: è sicuramente amore. 





DICE L'AUTRICE:

Questo romanzo è stato davvero un “fuori programma”. Avevo appena finito di scrivere “il volto che ha l'amore” e in esso uno dei personaggi secondari, Lia, aveva già conquistato il cuore dei lettori, e anche il mio. Lia non mi somiglia per niente: è sfrontata, sfacciata e dinamica, l'ho adorata da subito anche perché la sua presenza smorzava un po' i toni tragici della storia di Pietro e Amanda. Lia e Stefano si sono “conosciuti” negli ultimi capitoli de “il volto che ha l'amore” e subito una follower mi ha scritto: Guarda che mi sta partendo la ship! Ovviamente lo avevo pensato anch'io, ma non sapevo se dare voce o no a questa guastafeste di Lia. Nei giorni successivi alla pubblicazione, però, molti mi hanno chiesto di raccontare la sua storia e il mio personaggio ha cominciato a tormentarmi i pensieri. Potevo quasi vederla, seduta con le gambe accavallate sul divano, occupata a guardarmi con condiscendenza. «Cosa aspetti a scrivere?» sembrava volesse dirmi. E con un sospiro ho aperto il portatile e ho ripreso la storia da dove era cominciata. Un'esperienza strana, esaltante e ricca di emozioni. Mi sono lanciata nel racconto ironico e ho scoperto che mi piace molto. Spero possa piacere anche a tutti voi.









1 commento: