Translate

venerdì 18 maggio 2018

RECENSIONE "E SE... OLTRE LA MASCHERA, TU" di Eliana Ciccopiedi



Vi lascio al parere di Flavia Fanelia su "E se... Oltre la maschera, tu" dell'autrice Eliana Ciccopiedi 😊







Autore: Eliana Ciccopiedi
Genere: Rosa

Disponibile in ebook a € 2,99
e in forato cartaceo a € 8,99

Pagina autoreEliana Ciccopiedi - E se... 





TRAMA:

E se la felicità non fosse solo un’intima convinzione?


Leonardo non ha altri sogni da realizzare; quando irrompe sulla scena incanta il pubblico, raccoglie applausi e consensi. Elena dalla sua poltrona osserva la vita inconsapevole, incapace di assaporarla veramente.
Le incrollabili certezze di Elena, la tranquilla e anonima quotidianità in cui ha circoscritto la sua esistenza. L’intensità con cui Leonardo affronta la vita, sempre oltre, per nascondere la sottile malinconia che lo segna.
Due mondi lontani, opposti. 
Un ritardo clamoroso e un treno perso condurranno Elena e Leonardo a condividere lo stesso istante di vita. E se non avessero fatto altro che cercarsi? E se la vita si riducesse tutta a quell’unico istante? 
Basta così poco a trasformare un potrebbe essere in un E se… 





BIOGRAFIA:

Eliana Ciccopiedi nasce a Milano. Le piace leggere, scrivere, viaggiare, creare e dare sfogo al suo estro. Laureata presso il Politecnico di Milano, ha poi capito che forse l’architettura non era la sua strada. La sta ancora cercando e, al momento, cerca di godersi più esperienze possibile, come scrivere e insegnare.  




IL PARERE DI FLAVIA FANELIA:

Mi è davvero difficile scrivere questa recensione perché sono combattuta. Non so dirvi se io abbia o meno amato questo libro, perché a essere sincera la prima sessantina di pagine non mi ha presa. Non mi ha entusiasmata, non mi ha coinvolta e volevo mollare, ma io non lascio mai un libro, perché voglio farmi un'impressione sulla sua interezza. E poi la storia di Leonardo ed Elena si è ripresa, nonostante i cliché. Mi piace molto come l'autrice descrive i sentimenti, mi ha colpita il crescere dell'amore di Elena, il modo in cui Leonardo si rende conto lei guardi il mondo. L'approccio alla vita, il modo di andare oltre e cercare un'angolazione particolare per dare una propria interpretazione alle cose, agli eventi, alle azioni.

Leonardo non so se mi sia piaciuto molto: un uomo con dei dolori ma l'ho trovato troppo egoista. Quando si ama qualcuno lo si vuole vedere felice e si cerca di non fargli del male, invece lui le mente (episodio camera e non aggiungo altro per evitare spoiler) e la fa innamorare di sé sapendo di non avere il cuore libero...
Se vi piacciono gli amori tormentati ve lo consiglio. 



Nessun commento:

Posta un commento