Translate

domenica 24 giugno 2018

"L'IRRESISTIBILE" di Mathilda Blake



Buongiorno, buona domenica!
Vi segnalo "L'irresistibile" di Mathilda Blake, edito Mondadori. Cover e trama decisamente accattivanti, siete d'accordo con me? 😉






Autore: Mathilda Blake
Genere: Storico - Erotico

Casa editrice: Mondadori
Collana: Passione

Disponibile in ebook a € 3,99





TRAMA:

La contessina Belle de Beauregard, cresciuta nello sfarzo dorato del castello del padre, non sa che lo scontento popolare di cui tutti parlano al villaggio sia il preludio della Rivoluzione pronta a infiammare la Francia. Anzi, pensa di dimostrare la sua magnanimità – e quella del suo ceto – offrendo lavoro a uno del popolo. Non immagina che il rozzo e aitante Démon Lacroix, il “villano” incaricato di gestire il suo frisone e gli altri cavalli della scuderia, accenda le sue notti di fantasie proibite. E non immagina nemmeno che gli eventi, con la presa della Bastiglia, la costringeranno a un compromesso disdicevole proprio con quell’uomo: un cittadino della nuova Repubblica, che detesta e al tempo stesso la attrae pericolosamente...




BIOGRAFIA:

Ha un nome inglese, ma è italianissima e quando le domandano come mai si chiami così, le piace mantenere un’aura di mistero, rispondendo enigmaticamente che forse è per via della sua doppia personalità (anche se non è così sicura che sia solo doppia!).
Cresciuta in una famiglia disillusa dai sentimenti, Mathilda invece ha sempre creduto nell’Amore con la A maiuscola e il suo uomo è proprio come i protagonisti maschili dei suoi romanzi: pericolosamente affascinante, ma all’apparenza insopportabile.
Vive con lui fra una vecchia casa rurale sulle colline attorno al lago di Bolsena, nel cuore della Tuscia, e la sua oasi per la salvaguardia di alcune specie in via di estinzione alle Canarie. Grande appassionata di animali, ama leggere, suonare il piano, danzare, concedersi lunghe passeggiate a cavallo e, soprattutto, trovare sempre nuovi sogni da realizzare.




DICE L’AUTRICE:

Vivo con 7 gatti, adoro tutti gli animali. Amo cavalcare, sport che ho fatto fin da piccola, e il frisone Nero è ispirato al frisone di una mia amica che ha un maneggio a Montefiascone, nel viterbese.

Come accennato, questo libro è il primo di una serie di due, ma sono slegati e il secondo parte dieci anni dopo, in Inghilterra.
Siamo in pieno periodo Napoleonico.
La trama si dipana attorno a un gioco di spie che lavorano per la Primula Rossa, eroe della letteratura dei primi Novecento.
Io ho amato tutta la saga della Primula Rossa, che ha costituito le letture della mia preadolescenza....
Ho sempre sognato di far rivivere sir Percy Blakeney nei miei romanzi, senza però "rubarlo" all'autrice che lo aveva creato,  la grandissima baronessa Orczy. 
Penso di esserci riuscita proprio con il secondo di questa serie 😊





Nessun commento:

Posta un commento