Translate

venerdì 28 aprile 2017

ASPETTANDO DIANA PALMER... RECENSIONI (1^ parte)



Nell'attesa del nuovo libro di Diana Palmer che uscirà a Giugno con la HarperCollins Italia, nella serie Romance, vi proponiamo una carrellata dei romanzi che abbiamo avuto modo di apprezzare. E sono tanti... Quella che andrete a leggere è solo una piccolissima parte 😃 A cura di Serenella Procopio.



Titolo: Dire sì alla passione
Casa editrice: HarperCollins Italia
Serie: Destiny

Disponibile in ebook a € 2,99


TRAMA: Blake Kemp è un uomo caparbio e duro. Come avvocato alla giuda della città ha una reputazione da difendere mentre come uomo ha deciso che amore e passione non devono far parte della sua vita. Per questo non vuole che la sua dolce e gentile assistente, Violet Hardy, si prodighi in mansioni che non le competono solo per far colpo su di lui. Quella donna è fantastica, non c'è bisogno che faccia dell'altro per attirare la sua attenzione su di lei. Se vuole mantenere fede a ciò che si è ripromesso, non gli resta che allontanarla. Gli basta poco però per comprendere che senza quella donna la sua vita risulta buia e priva di scopo. Per questo metterà gli affari da parte e tenterà di riconquistarla ipotecando finalmente il cuore.


IL PARERE DI SERENELLA PROCOPIO:

La storia in sé mi è piaciuta ma... c'è un ma ed è il protagonista. Mi ha lasciato perplessa il suo comportamento. Lui è consapevole che la protagonista è innamorata cotta di lui se ne dispiace anche. Le dice chiaro e tondo che non sente niente per lei, che non ha intenzione di sposarsi, che le può offrire solo una relazione senza impegno. Poi quando combina il guaio (non prendendo nessuna precauzione... ma come si fa? Non è mica un ragazzino!!) le offre il matrimonio. Fino alla fine non si capisce se per lei prova solo affetto o amore, anzi secondo me era solo affetto perché lui non le dice mai, e sottolineo mai, di amarla.




Casa editrice: HarperCollins Italia
Serie: Destiny

Disponibile in ebook a € 2,99

TRAMA: È da anni che non si vedono, da quando, cioè, si erano giurati odio eterno. Ma quando Alexander Cobb rivede la bella Jodie Clayburn non crede ai propri occhi. Un viso delicato e un corpo mozzafiato hanno preso il posto della faccia da scolaretta e della goffaggine. I sensi di Alexander sembrano impazzire. Oltretutto ha bisogno di lei per scovare i responsabili di un losco traffico che minaccia la cittadina di Jacobsville. Lui non riesce a starle lontano, ha bisogno in ogni momento del suo “uomo infiltrato”, anche se nel caso specifico si tratta di una splendida donna. Riuscirà Alexander a non rimanere impigliato nella ragnatela fatta di tensione e desiderio? 



IL PARERE DI SERENELLA PROCOPIO:

STU-PEN-DO !!!
Classica storia Palmeriana dove un lui arrogante fino al midollo fa soffrire la lei di turno un po' troppo donna - zerbino.
Alexander Cobb, agente speciale della DEA, l'agenzia americana antidroga che opera spesso sotto copertura, è un uomo duro dedito solo al lavoro. Rifugge i legami e il matrimonio come la peste.
Lei, Jodie Claybourn, lavora in una compagnia petrolifera e, manco a dirlo, è innamorata cotta di lui fin da quando era una adolescente.
I loro scontri verbali in realtà nascondono un’attrazione fortissima che Alexander nega con tutte le sue forze ricorrendo anche agli insulti nei confronti di Jodie, che finirà per allontanarsi da lui. Ma quando per incastrare un complice di un trafficante di droga che lavora nella compagnia di Jodie Alexander le chiede aiuto, le cose tra loro cambiano in modo repentino e a poco a poco, grazie anche al grave rischio corso da Jodie durante una sparatoria. I sentimenti che entrambi tenevano nascosti verranno a galla e lui si farà perdonare senza penare troppo... come al solito!!
Consigliato! 




Titolo: La sposa del Texas
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Serie: Collezione

Attualmente non disponibile

TRAMA:Tiffany Blair è ancora giovane, ma è decisa, indipendente e sa benissimo cosa vuole nella vita. Soldi e successo non le interessano, sebbene li abbia entrambi.

Lei vuole King Marshall, il socio in affari del padre, che ama disperatamente da quando era una ragazzina.

E lui? Abituato a considerarla poco più di una bambina, King dovrà presto ricredersi. Tiffany è ormai una splendida donna e l’attrazione che prova per lei è irresistibile e inevitabile.
Ma il cammino verso la felicità è lungo e tortuoso... 



IL PARERE DI SERENELLA PROCOPIO:


Questo mi è piaciuto moltissimo!
Qui si che c'è stata tensione emotiva tra i due protagonisti! Lui il solito arrogante da prendere a pugni e lei, neanche a dirlo, innamorata cotta di lui che però la respinge con la solita scusa della differenza di età (13 anni). Una cosa ho trovato assurda ed è il comportamento del protagonista: una pagina prima dichiarava che non voleva figli e quella successiva quando scopre che la moglie è incinta prima fa la faccia orripilata e poi senza nessuna spiegazione plausibile si dimostra il più felice dei papà… mah, qui la Palmer avrebbe fatto bene a delineare meglio il carattere del protagonista.
Nonostante queste piccole incongruenze lo consiglio. 




Titolo: Una splendida farfalla
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Serie: Collezione

Attualmente non disponibile

TRAMA:Anna è tanto giovane, poco più di una bambina eppure ha un amore grande di nome Evan. Trentaquattro anni di esperienza, fascino e simpatia di chi sa come prendere le donne, lui l’ha fatta innamorare perdutamente, ma la considera solo una ragazzina. Finchè un giorno Evan si rende conto che quella crisalide sta per trasformarsi in una splendida farfalla, capace di regalargli sensazioni nuove e una felicità inimmaginabile. E forse anche di convincerlo a... Sposarsi? 




IL PARERE DI SERENELLA PROCOPIO:


Rubo l’aggettivo preferito da Silvia Cossio quando parla dei libri della Palmer... Stupendo!!
È la classica storia palmeriana con un lui molto più grande di lei (34 anni) e una lei giovanissima (19 anni) innamorata persa di lui tanto da sottoporlo a una caccia spietata a cui lui cerca di resistere con tutte le sue forze arrivando anche a umiliarla - in alcuni casi si sarebbe meritato un bel ceffone - solo per paura dei suoi sentimenti per lei.
Ma quando lei inizia a ignorarlo, i ruoli si invertono, è lui che la cerca con ogni scusa!
Alla fine si farà perdonare alla grande quando le confessa il suo amore con queste parole: Ti amo. Ti adoro. Ti venero. Sei davvero la cosa più bella che mi sia mai capitata. Morirò amandoti. Wow!