Translate

martedì 31 gennaio 2017

RECENSIONE "UN'ALTRA VITA" di Lucilla Celso


Franca Poli ha letto e commentato il libro di Lucilla Celso 😊
 








Titolo: Un'altra vita
Autore: Lucilla Celso

Casa editrice: Libromania

Disponibile in ebook a € 1,99







TRAMA:

Anna si è appena separata dal marito, con il quale non è riuscita a superare il trauma di un dolore troppo forte. Si è votata anima e corpo al lavoro nell'Arma dei Carabinieri: le indagini che segue mettono spesso a repentaglio la sua stessa vita, ma la appassionano e la squadra speciale di cui fa parte è come una nuova famiglia. Dentro di lei, invece, il dolore e la paura sono sempre in agguato. La missione più difficile per Anna sarà affrontarli e superarli per tornare a vivere. 


IL PARERE DI FRANCA POLI:


Ho letto il libro di Lucilla Celso "Un'altra vita", è l'ho trovato veramente bello. Scritto bene, scorrevole, non mi ha annoiato, anzi non vedevo l'ora di sapere cosa succedeva capitolo dopo capitolo.

Quando Anna inizia a lavorare, unica donna nella squadra antimafia, è pronta a tutto, ma sicuramente non si aspetta di trovare una persona come Marco, tanto affascinante quanto irascibile e problematico.
Un romanzo che tiene con il fiato sospeso per vedere cosa succede sia ai componenti della squadra e alle loro indagini, sia ad Anna e a Marco e alla loro vita sentimentale.
Lucilla Celso ha saputo trattare e descrivere molto bene anche le scene intime, senza scendere troppo nei dettagli.
Questo è un libro che mi sento di consigliare.
 

"UN PICCOLO INFINITO ADDIO" di Emily Pigozzi


Buongiorno follower!
Emily Pigozzi presenta il suo ultimo libro 😊







Titolo: Un piccolo infinito addio
Autore: Emily Pigozzi

Disponibile in ebook a € 0,99

Pagina autore:
https://www.facebook.com/emilypigozzi/






TRAMA:

E se l’uomo che credevi di odiare fosse l’unico in grado di scaldarti il cuore?
Lara Corsini è un medico: ha poco più di trent’anni, ma vive un’esistenza solitaria e costellata di ricordi. L’unico sentimento vero che prova è l’odio per Cesare Marano, ex ragazzo scapestrato e primo amore di sua sorella, la dolce e bellissima Susanna, ma anche il colpevole della sua morte prematura.
Da allora sono trascorsi vent’anni. Dopo il carcere, di Cesare si sono perse le tracce.
Il suo improvviso ritorno in città risveglierà sentimenti mai sopiti, ma Lara dovrà fare i conti con una eventualità imprevista: Cesare è un uomo ferito, completamente diverso, e la ragazza sente crescere verso di lui un’attrazione irresistibile.
I due saranno capaci di lasciarsi alle spalle i dolori del passato e credere in un nuovo, travolgente amore?

Una storia dolce amara sulla sofferenza e la rinascita, e sugli imprevisti e le passioni che possono cambiare l'intero corso di una vita.



DICE L'AUTRICE:


È con molta emozione che vi presento la mia nuova storia. 
"Un piccolo infinito addio" è un romanzo particolare per me: ha avuto infatti un lungo periodo di gestazione, ed è una storia che nel mio cuore farebbe parte di un progetto più ampio, con il comune denominatore di raccontare storie sospese tra passato e presente, parlando di come l'amore e le esperienze di vita ci cambino e ci condizionano. E la storia di Cesare, diviso tra l'amore per due sorelle molto diverse fra loro, in due periodi diversi della sua vita, è quella che mi sta maggiormente a cuore. Cesare è un ragazzo ribelle, cresciuto per strada in un quartiere popolare e sempre in bilico tra cattive compagnie. L'amore per la dolce Susanna cambierà la sua vita, ma questa storia avrà un finale tragico, che sconvolgerà le vite di due famiglie. Quando Cesare ritorna alla sua città natale, dopo il carcere e un lungo vagabondare, dovrà fare i conti con il passato e con Lara, la sorella di Susanna, bambina all'epoca dei fatti. Quello che entrambi non si aspettano è la passione e la chimica che si scatenerà fra loro, uniti dai ricordi ma anche da un'attrazione incontrollabile. 
È una storia a tre voci che parla di rinascita e perdono, e spero che potrà emozionarvi e coinvolgervi.