Translate

venerdì 24 marzo 2017

RECENSIONE "SARO' LA TUA FAVOLA" di Daniela Perelli


Buon pomeriggio follower!
In uscita proprio oggi il nuovo libro di Daniela Perelli 😃
Franca Poli lo ha letto per noi.







Titolo: Sarò la tua favola
Autore: Daniela Perelli

Disponibile in ebook a € 0,99

Pagina autore: Daniela Perelli - Autrice Per Caso








TRAMA: 


Mattia è un lottatore di wrestling che ha messo da parte questa sua passione per seguire le orme del padre, diventando proprietario di diversi alberghi a Milano che gestisce con successo.

Ginevra è una giovane bibliotecaria di Aosta piena di vita e di passioni. La lettura, lo studio, e in particolare la corsa, sono il suo pane quotidiano. Fino a che, un giorno, un incidente la rende cieca. Decisa ad accettare la sua nuova vita, grazie all’amore della sua famiglia e all’arrivo di un bellissimo Labrador biondo di nome Clayton, non si avvilisce, ma lotta. Anche se la paura le fa mettere da parte molti dei suoi sogni.
Il lavoro di Mattia lo porterà ad Aosta e l’incontro con Ginevra metterà in discussione molte delle loro scelte, tirando fuori tutti quei sentimenti che da tempo cercano di reprimere.
I loro sogni sono troppo importanti per essere messi
da parte. E poi ci sono le favole che, chissà, magari esistono davvero…



IL PARERE DI FRANCA POLI:


Questo libro di Daniela Perelli è veramente una favola, come dice il titolo, una bella e moderna favola con cui trascorrere un paio d'ore dimenticando tutto il resto. Romantico quanto basta, senza tuttavia risultare melenso. Mi sono ritrovata a sognare a occhi aperti, immedesimandomi nei personaggi che l'autrice ha saputo delineare molto bene.


Ci sono tutti gli ingredienti delle favole... un principe azzurro che veste i panni di Mattia Castelli, un uomo che molte di noi vorrebbero al loro fianco, una principessa, Ginevra Raso, che purtroppo a causa di incidente ha perso la vista, e c'è anche una strega malvagia, Sara, una ex di Mattia.
Mattia, che ha appena acquistato un albergo ad Aosta, incontra Ginevra in biblioteca, dove lei lavora, e da subito tra i due si sprigiona un'attrazione fatale.
Mi è piaciuta la famiglia di lei, i genitori e la nonna. Loro cercano in tutti i modi di spronare Ginevra a condurre una vita per quanto possibile normale, per questo adottano Clayton, un labrador, con la speranza che possa aiutarla a riprendere a correre, come la ragazza ha sempre fatto.
Mattia si inserisce molto bene nella famiglia Raso, e nella vita di Ginevra.
Grazie all'amore che provano l'uno per l'altra, riescono a realizzare i sogni che hanno dovuto accantonare.
Il libro è scritto in prima persona, però alterna il punto di vista di lei a quello di lui. Devo dire che questo tipo di scrittura inizia a piacermi perché così uno può farsi l'idea di quello che pensano entrambi i protagonisti.
Concludo dicendo che merita di essere letto. Particolarmente adatto alle amanti dei romanzi rosa.
PS: Belle le citazioni di altre autrici nel libro.
Brava Daniela!



BREVE ESTRATTO:


In questo momento non riesco a spiccicare parola. Dentro di me ci sono così tante emozioni. Gioia, paura, stupore… Sento solo che non trattengo la commozione. Una lacrima scappa indisturbata, seguita dalle altre. E lui si avvicina ancora. Il suo respiro, caldo e profumato, sfiora il mio viso. Apre le mie mani con delicatezza e le porta sul suo viso. Sulle sue guance. Non posso credere a quello che sta per succedere.

«Il pensiero che tu non possa vedermi mi fa tanto male, Ginevra. In questo modo spero ti sentirai più vicina a me. Spero che ti fiderai.» Le lascia andare. Vuole che continui da sola. E io lo faccio. Con i polpastrelli gli sfioro le sopracciglia, gli occhi, il naso, le labbra. All’inizio un po’ incerta. Troppo delicata. Poi, ricomincio da capo con più vigore. Adesso lo vedo veramente. Ed è bellissimo, proprio come lo immaginavo...

1 commento:

  1. Questo estratto è molto bello, dolce e anche un po' commovente.

    RispondiElimina