Translate

lunedì 24 luglio 2017

RECENSIONE "SU E GIU' PER MANHATTAN" di Sarah Morgan



Buon pomeriggio follower!
Ieri sera ho finito di leggere "Su e giù per Manhattan" di Sarah Morgan e........ 😍😍





Titolo: Su e giù per Manhattan
Autore: Sarah Morgan
Serie: Da Manhattan Con Amore Vol.1

Genere: Romance

Casa editrice: HarperCollins Italia

Disponibile in ebook a € 6,99
e in formato cartaceo a € 11,18

Pagina autore: Sarah Morgan Author






TRAMA:


Paige, Eva e Frankie hanno lasciato la cittadina di provincia in cui sono cresciute a Puffin Island e si sono trasferite a New York, dove hanno trovato lavoro in un’affermata agenzia che organizza eventi. Per Paige, che ha sempre amato le sfide, è l’occasione di mettere alla prova se stessa e le proprie capacità, ma proprio quando il successo sembra a portata di mano, di punto in bianco scopre di essere stata licenziata. Non solo: la stessa sorte è toccata anche alle sue amiche. Decisa a non darsi per vinta e a rimanere a Manhattan, Paige si convince che l’unica soluzione possibile, a quel punto, sia mettersi in proprio…



Lanciare una start up, però, è ben poca cosa di fronte alla necessità di nascondere ciò che prova per Jake Romano. Oltre a essere il miglior amico di suo fratello Matt e uno degli scapoli più ambiti di Manhattan, Jake è anche l’uomo che le ha spezzato il cuore, e quando offre alla sua neonata società l’imperdibile occasione di farsi conoscere, Paige si ritrova a trascorrere con lui molto più tempo di quanto avesse programmato. E inizia a chiedersi come può convincere l’uomo che non crede nell’amore per sempre che a volte esistono anche storie a lieto fine.




IL PARERE DI SILVIA COSSIO:


Mai soldi spesi meglio! Ho adorato tutto di questo libro, la Morgan ha superato se stessa! Lo so, lo dico ogni volta che termino uno dei suoi romanzi, ma che colpa ne ho se le sue storie sono semplicemente meravigliose? Di lei ho sempre apprezzato lo stile giovane, frizzante… ma in “Su e giù per Manhattan” si registra una marcia in più, si avverte una sorta di crescita. Giurerei che, se possibile, l’autrice ha migliorato il suo stile, portandosi a un livello superiore. Il modo in cui ha sviluppato la storia, con una narrazione trascinante, mai banale; i dialoghi, un susseguirsi di battute che, per originalità e impostazione, danno quel tocco di frivolezza senza tuttavia risultare superficiali; la caratterizzazione dei personaggi, tutti ben definiti, che prendono vita nell’immaginario di chi legge con il loro bagaglio di pregi e difetti, con le loro imperfezioni che ce li rendono più umani e non solo come il parto astratto della fantasia dell’autrice. 

Paige e Jake sono i protagonisti di questo primo volume e… che dire? Non lasciano indifferenti. Lei con il suo carattere diretto e il modo di fare da “cogli l’attimo”, con il suo voler essere forte, sempre all’altezza delle situazioni. E lui che ha la capacità di alzare le temperature con un solo sguardo…

In una società che incoraggiava gli uomini a entrare in contatto con il proprio lato femminile, Jake era al cento per cento maschio e per nulla incline a volersi scusare per questo.

E ancora…

Aveva spezzato diversi cuori… Una relazione con lui, di qualunque tipo, non era compatibile con uno stile di vita salutare.

Diciamo che, dovendo restare bloccata in un ascensore, potrei anche decidere di affrontare le mie paure, le stesse della protagonista, se mi venisse garantito di condividere lo spazio con Jake. Ma quante sono le probabilità di vivere una simile esperienza con l’uomo dei propri sogni? Sono pronta a sommettere sull’età e sull’aspetto del mio eventuale compagno di sventura… 😏





Oltre a Paige e Jake, calcano la scena il fratello della protagonista, Matt, altro maschio alfa che farà senz’altro parlare di sé, e le due amiche del cuore, Frankie ed Eve. Frankie la disillusa ed Eve la sognatrice. Entrambe svolgono un ruolo importante, rappresentano il perno intorno al quale gira la vita di Paige. Ma, e forse non dovrei dirlo, la mia preferenza va a Eve, colei che vive nel regno delle fiabe. Frizzante, spontanea, oltre che sensibile e perspicace nel captare le situazioni. Mi sono ritrovata in piena sintonia con il suo personaggio e non vedo l’ora di leggere cosa le riserverà la Morgan. Di scoprire chi sarà il fortunato che beneficerà delle sue attenzioni. Un’idea me la sono fatta e spero davvero che, quando arriverà il suo turno, la sua storia si dimostri all’altezza delle aspettative. Sono certa che anche Frankie avrà la sua bella parte, la Morgan saprà renderle giustizia, posso solo sperare di non dover attendere molto per leggere il seguito.


In conclusione, se ancora non fosse chiaro, ne consiglio caldamente la lettura 😃



Nessun commento:

Posta un commento