Translate

sabato 9 giugno 2018

"RITROVARSI" di Loriana Lucciarini



Buongiorno follower, buon sabato!
Oggi lascio la parola a Loriana Lucciarini che ci presenta "Ritrovarsi", libro di recente pubblicazione, edito Le Mezzelane 😊





Titolo: Ritrovarsi
Autore: Loriana Lucciarini
Genere: Romance

Casa editrice: Le Mezzelane
Collana: Live&Love

Disponibile in ebook a € 2,99
e in formato cartaceo a € 6,71

Pagina autore: Loriana Lucciarini 






TRAMA:


Coleen è una donna dal carattere forte, che ha gettato alle spalle un passato infelice per riprendere in mano la propria vita. Vive con sua figlia Emily a Dublino, ha un lavoro che le piace, un'amica pazza con cui passa le serata e un matrimonio fallito alle spalle. Quando sua figlia vince i biglietti per il concerto dei Social Review, Coleen la accompagna e qui rincontra Connor, il suo primo grande amore. L'incontro provoca in Coleen grande emozione e la riporta indietro nel passato, alla notte delle lacrime di fata, quando lui, surfista australiano in vacanza studio in Irlanda, si era unito al gruppo composto da lei e i cugini Walsh. Quella notte lei e Connor si erano amati e per qualche ora era stato tutto perfetto, poi tutto aveva preso una piega tragica e il presente di Coleen si era trasformato in una gabbia di sofferenza. Connor, tornato in Australia, non l'aveva mai più cercata. Ora, il nuovo incontro, a distanza di quindici anni di distanza, apre nuovi scenari e porta alla luce sentimenti mai spenti... 



BIOGRAFIA:

Loriana Lucciarini, romana, vive in provincia di Viterbo. Scrittrice e blogger ha fondato Magla, l'isola del libro e il blog delle 4Writers e collabora con siti internet e testate web. Con Arpeggio Libero ha pubblicato il romance “Il cielo d'Inghilterra”, il romanzo breve per ragazzi “Una fantastica caccia al tesoro”, la favola “Si può volare senza ali” per Emergency (facente parte di una collana curata e ideata dalla sottoscritta) e il suo racconto breve, Il coraggio di raccontare, fa parte del volume “4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate” per BeFree (antologia curata e ideata dalla sottoscritta). Con Le Mezzelane editore, ha pubblicato nel 2018 il romance “Una felicità leggera leggera” e, di imminente uscita, il romance “Ritrovarsi”. Ha all'attivo anche volumi di poesie (“Sotto le nuvole”, “Little Thoughts/short stories”, “I legami sottili dell'anima”) ed è presente in numerose antologie di narrativa e di versi poetici. È socia EWWA (European Writing Women Association) dal 2016. Pubblica, inoltre, gratis online alcune opere su mEEtale e Wattpad. 






DICE L'AUTRICE:

La verde Irlanda e la frizzante Dublino fanno da sfondo alla storia di Coleen e Connor. 
Perché ho usato quest’ambientazione? Perché ero stata a Dublino qualche anno fa e questa città mi aveva rapito il cuore e i miti e le leggende magiche che avvolgono questa terra mi avevano suggestionata e attratta fortemente. Così, un po’ grazie agli appunti di viaggio, un po’ ricorrendo alla memoria, un po’ utilizzando Google Street View, ho cercato di essere precisa e dettagliata raccontando i  luoghi dove si svolge la storia, proprio per spingere i lettori a immedesimarsi così tanto da… decidere di partire! Non solo, ho descritto anche tradizioni antiche, come quelle che si usano seguire nella Notte delle lacrime di fata (proprio la notte in cui Connor e Coleen si innamorano!).
Che dite? Vi attrae questa terra? State programmando un viaggio o una vacanza proprio in Irlanda? Vi propongo un video realizzato da me con le immagini più belle...
E se poi volete partire con una bella storia nel cuore, leggete «Ritrovarsi», vi accompagnerà alla scoperta della capitale e delle sue attrattive. 







BREVE ESTRATTO:

La rabbia era sparita dalla sua voce, lasciandosi dietro una scia di amarezza. L'aveva covata per tutti quegli anni e ora se n'era andata. Coleen l'aveva cercata durante la notte insonne, rovistando tra i cassetti dei ricordi, girovagando nella sua anima, eppure non ne aveva trovato traccia, non più. Era subentrata l'amarezza. Un sentimento nuovo, intriso di rimpianto e impotenza, che non era pronta a gestire e che le stava facendo male. 





Nessun commento:

Posta un commento