Translate

venerdì 28 aprile 2017

RECENSIONE "IL MIO VENTO DI PRIMAVERA" di Emily Pigozzi


La prima recensione della giornata vede come protagonista il libro di Emily Pigozzi.






Titolo: Il mio vento di primavera
Autore: Emily Pigozzi

Casa editrice: Emma Books

Disponibile in ebook a € 3,99

Pagina autore: Emily Pigozzi Autore 





TRAMA:

Giorgio considera il suo lavoro di cardiochirurgo non solo la sua missione, ma anche, e soprattutto, la sua salvezza. Quando però viene chiamato in un prestigioso ospedale inglese, è costretto a lasciare controvoglia la sua amata Roma e a trasferirsi a Londra. Alisea, italo inglese, si nasconde nel Moon Bookshop, la libreria che gestisce con la stravagante Miss Imogen nel cuore del quartiere di Paddington. Giorgio e Alisea hanno alle spalle un passato difficile e traumatico con cui fare i conti, ma se lui prova a reagire mordendo la vita e vivendola intensamente, lei ha paura di amare e di lasciarsi andare a emozioni autentiche. Sullo sfondo di una Londra che dal gelo dell’inverno si scioglie nei colori della primavera, due anime speciali si incontrano in una storia fatta di libri, canzoni e di un amore che farà battere il cuore. 



IL PARERE DI FRANCA POLI:

Una bellissima storia d’amore... di quelle vere, sofferte, per questo ancora più belle e speciali quando si raggiunge il lieto fine.
Ho già letto diversi libri di Emily Pigozzi e li ho sempre apprezzati. Mi piace il modo che ha di scrivere, di rendere i dialoghi vivaci, di descrivere bene tutti i protagonisti dei suoi romanzi, da quelli principali a quelli secondari. Ha una caratteristica che non sempre trovo in altre autrici, riesce a coinvolgerti, a renderti partecipe della storia, a soffrire e gioire assieme ai protagonisti. Anche con questo libro non si è smentita. Gli ingredienti, infatti, non mancano!
Giorgio Poggi e Alisea Capuano sono due persone molto diverse: lui è cardiochirurgo italiano a cui viene offerto un lavoro a Londra; lei, italo-inglese, lavora come commessa al “Moon Bookshop”, una libreria non proprio tradizionale, di proprietà di Miss Imogen un'eccentrica e simpaticissima vecchietta.
Il loro incontro avviene in libreria, dove lui entra per ripararsi dalla tempesta di neve che si è abbattuta su Londra, proprio nel suo primo giorno di lavoro.
Quello che nasce tra loro è un sentimento molto forte, ma anche difficile da gestire, soprattutto da parte di lei che teme di soffrire riponendo la sua fiducia in un'altra persona.
Desiderano comunque provarci e per fare ciò devono aprirsi uno con l'altro, svelando i loro segreti e le loro paure. A complicare il loro già precario rapporto ci si mette anche la ex di lui, una persona veramente malvagia.
Mentre leggevo mi sembrava di percepire lo stato d'animo di Alisea quando si trovava con Giorgio, la sua timidezza e la paura di non essere alla sua altezza. Per non parlare della dolcezza di lui e del desiderio di renderla felice. Cerca di metterla a proprio agio ed è molto paziente con lei, non le mette fretta, ma è un'impresa ardua riuscire ad ottenere la sua fiducia.
Giorgio è una di quelle persone che ti viene spontaneo amare, e così è successo anche a me... l'ho amato dalla prima all'ultima pagina.
Una menzione speciale va a Miss Imogen, veramente simpaticissima con il suo modo di fare e vestire da Hippy degli anni 60-70, ma anche molto materna e protettiva nei confronti di Alisea. Da quando vede entrare nella sua libreria il “bel dottore italiano”, fa di tutto per convincerla che quello è l'uomo giusto per lei.
Mi sono piaciuti anche il “mentore”, che per certi aspetti è quasi un padre per Giorgio, il professore Gaetano Delisi e il suo nuovo collega inglese il dottore Jay Singh che con le sue battute riesce a sdrammatizzare tutte le situazioni.
Un romanzo che consiglio caldamente.
Brava Emily Pigozzi! Ancora una volta sei riuscita a farmi sognare con i tuoi romanzi. 


2 commenti:

  1. oh ma che belle parole, mi hai fatto venire voglia di leggere il libro

    RispondiElimina
  2. Grazie per questa recensione bellissima! Sono davvero felice che ti sia piaciuto :)

    RispondiElimina