Translate

martedì 25 aprile 2017

"SUO" di Monica Miller


Buongiorno follower!
In uscita proprio oggi il primo spin off di Pepe Nero, ovvero il libro che Monica Miller ha scritto in collaborazione con Laura Lewis 😊








Titolo: Suo
Autore: Monica Miller

Disponibile in ebook a € 2,99. A breve seguirà anche il formato cartaceo

Pagina autore: Pepe Nero - La Serie 







TRAMA:


Il mio nome per esteso è Matthew Morgan, ma tutti mi chiamano Matt e questa è la mia storia, tutta la mia storia... O almeno le parti importanti.
La mia vita è fatta di ombre. Alcune me le sono andate a cercare, le ho volute, desiderate. Come un drogato ero sempre in cerca di una dose della mia eroina, ne avevo bisogno per stare meglio anche se sapevo che dopo, in realtà, sarei stato peggio. Altre mi sono semplicemente piovute dal cielo, dono di un dio che ho odiato per tanto tempo e che, alla fine, ha deciso di ricompensarmi donandomi la luce che ha rischiarato la mia oscurità.
Un'unica luce così luminosa da essere accecante, da farmi paura. Ho provato in tutti i modi a spegnerla con la mia solitudine, a soffocarla con la mia rabbia, ma Lei è stata più forte di me e di tutto ciò che la vita ci ha messo davanti.
Lei è la Mia Piccola Sognatrice. Imparerete a conoscerla e ad amarla come la amo io.
La mia è la storia di un uomo comune con tante domande e nessuna risposta. Vi farò entrare nella mia testa, che assomiglia ad un condominio affollato da un numero imprecisato di voci e contraddizioni. Siete pronte per questo viaggio?







DICE L'AUTRICE:

Suo parla di Matt, uno dei coprotagonisti di Pepe Nero. È nato come spalla di David, all'inizio non avevo capito quanto fosse bella la sua storia. In un punto di Pepe Nero David e Matt si affrontano parlando di un argomento molto importante per loro ed è lì che Matt si è presentato a me. Mi ha raccontato la sua storia difficile, ma piena di speranza, e mi sono innamorata di lui.
Pepe Nero é stato scritto a quattro mani con Laura Lewis, Suo l'ho scritto da sola. Una domanda che mi viene posta spesso è: quanto è difficile scrivere a quattro mani? Se devo essere sincera ho trovato più difficile scrivere da sola, quando si è in due hai sempre una spalla su cui poggiarti,  questa volta no.
Spero che possiate amare Matt.
A presto. 






Nessun commento:

Posta un commento