Translate

martedì 2 maggio 2017

RECENSIONE "IO TI PROTEGGERÒ" E "COME L'INFINITO" di Daniela Perelli


Buon pomeriggio follower!
Luc Cel ha letto "Io ti proteggerò" e "Come l'infinito" di Daniela Perelli 😀







Titolo: Io ti proteggerò
Autore: Daniela Perelli

Serie "Mio Bodyguard" vol.1

Disponibile in ebook a € 0,99

Pagina autore: Daniela Perelli Autrice Per Caso 






TRAMA:


Primo libro della mini serie Mio bodyguard

Emilia, aspirante scrittrice e appassionata di oggetti antichi, comincia a lavorare presso un antiquario. Quel piccolo ma grande mondo che rievoca il passato e luoghi lontani è un angolo prezioso in cui rifugiarsi per sentirsi se stessa, e fonte d’ispirazione per scrivere quella storia d’amore, passionale e difficile, che da tempo è nei suoi pensieri.
Sebastian è una guardia del corpo scelta: il lavoro che ha sempre sognato, la sua più grande passione, che affronta ogni giorno con dedizione e impegno.
Le loro strade sono presto destinate a incrociarsi.
Una minaccia incombe sulla famiglia di Emilia, così il padre, preoccupato per l’incolumità della figlia, sceglie Sebastian come guardia del corpo. Come scudo per proteggerla.
Sebastian accetta. Ma quando i suoi occhi si posano per la prima volta su Emilia, si rende conto di aver sbagliato ad accettare quell’incarico. Ormai, però, è troppo tardi per tirarsi indietro… 









Autore: Daniela Perelli


Serie "Mio Bodyguard" vol.2


Disponibile in ebook a € 0,99 




TRAMA:

Secondo e conclusivo romanzo della mini serie "Mio bodyguard".
“Emilia continuava a sognare. Immaginava l’acchiappasogni posto al di fuori della tenda di un uomo medicina, un cacciatore, un guerriero. Per renderli ancor più forti.
Immaginava poi lo stesso vicino a chi, come loro, voleva allontanare i sogni cattivi durante il sonno.
In quel momento era il suo unico appiglio. Forse se avesse continuato a sognarlo, se non si fosse svegliata, quell’ornamento a lei tanto caro l’avrebbe aiutata in entrambi i modi: l’avrebbe resa forte come un vero guerriero, e l’avrebbe fatta volare lontano, abbandonando quell’inquietudine che non le dava pace.”
…Tutto stava andando per il meglio, la minaccia che incombeva sulla famiglia di Emilia andava via via dissolvendosi.
Come se non esistesse più.
Come se non fosse mai esistita.
Eppure, è proprio quando lo scudo viene messo da parte, proprio quando una verità negata fa allontanare Emilia da Sebastian, che il pericolo riappare improvviso, approfittando di quel momento di debolezza… 




IL PARERE DI LUC CEL:


Questi due libri appartengono a una duologia ed è necessario leggere il primo e avere subito a disposizione e il seguito altrimenti l'autrice rischia il linciaggio! Scherzo sono io non amo i finali poco chiari e che lasciano troppo in sospeso.


Le protagoniste di Daniela Perelli hanno sempre un'aura di buonismo che conquista la simpatia del lettore. La trama ci tiene in sospeso tra due mondi, sì perché anche Emilia è una scrittrice alle prese con la sua storia. Tra minacce, rapporti difficili con i genitori e non da ultimo la presenza dell’affascinante guardia del corpo, le pagine scorrono veloci in un susseguirsi di eventi. Lo stile semplice lascia spazio alla fantasia.
La figura dell'antiquario è veramente carina e affettuosa. E la storia degli indiani d'America farcisce e condisce con curiosità e citazioni e non solo. Inoltre, abbiamo Fabio e Lorenzo… spero di poter leggere presto la loro storia in modo più approfondito.
Brava Daniela Perelli. 


Nessun commento:

Posta un commento