Translate

martedì 18 luglio 2017

RECENSIONE "CAPE RIVER: LIGHT AND DARKNESS" di Claudia Melandri


Buon pomeriggio follower!
Daniela Perelli è rimasta favorevolmente colpita dal libro di Claudia Melandri, "Cape River: Light and Darkness" 😃







Titolo: Cape River: Light and Darkness
Autore: Claudia Melandri
Genere: Fantasy - Autoconclusivo

Disponibile in ebook a € 1,99 

Pagina autore: Claudia Melandri Autrice 






TRAMA:

Scontare una condanna da innocente: cosa può esserci di più atroce? Forse vedere bruciare il tuo corpo nel tentativo di sfuggire alla prigionia. Questo è il destino di Daniel Keane, il condannato, guardiano e signore, contro la propria volontà, del faro e del promontorio di Cape River. A nessun altro è concesso rimanere su quella terra macchiata di sangue quattrocento anni prima, se non vorrà far parte anch'egli del tragico disegno. Questo lo sa molto bene anche Elena Cortese Ross. Ma la tenacia di Elena supera di gran lunga la tanto temuta condanna, pur di liberare Daniel dalla crudele sentenza sarà disposta a scatenare l’ira di chi vuole tenerlo legato a una maledizione centenaria, pronta a dare la vita se fosse necessario. Perché Lui è tutto ciò che ha sempre desiderato: forza, coraggio indomito, fascino oscuro impregnato da un alone di mistero, un segreto che avvolgerà il suo cuore imprigionandolo per l’eternità. Lui le tenebre. Lei la luce. Un solo respiro, un unico amore. Insieme contro il destino che è stato già scritto. 




IL PARERE DI DANIELA PERELLI:

Avvincente e adrenalinico!
Quando ero poco più che ragazzina leggevo con passione tutto ciò che riguardava storie con forte emotività e impatto: gialli, horror, fantasy, mistero… Poi, nel tempo, mi sono avvicinata sempre più al rosa accantonando un po’ la mia grande passione di lettrice per questi generi che sono intramontabili. Da qualche mese, però, mi sono di nuovo avvicinata a questo tipo di storie, rileggendo dei vecchi classici, di maestri nel genere, riprovando esattamente le stesse identiche sensazioni. Ho cominciato “Cape River: Light and Darkness” di Claudia Melandri e sin dalle prime battute ho pensato: “Bum, è fatta. Amore a prima vista!” E fino alla fine è stato così. Ma credetemi se vi dico che dalla sinossi non potete neppure lontanamente immaginare l’evolversi della storia. Avvenimenti, colpi di scena, saranno all’ordine del giorno.
Elena è la protagonista: una giovane donna intelligente, forte e tenace, che non ha paura di trasmettere le sue idee, i suoi pensieri a un padre padrone che la vorrebbe a sua immagine e somiglianza. Che la vuole tenere incatenata a una vita integerrima nell’ambito dell’avvocatura. O forse un padre che nasconde ben più nel suo aspetto impeccabile e per bene…
E da qui che ho cominciato a capire che molti segreti sarebbero venuti a galla, grazie anche all’ottima abilità dell’autrice nel ricreare eventi storici, in quel passato in cui sì, le streghe esistevano per i più, e sì, venivano date alle fiamme, purtroppo. E questo è uno degli aspetti principali della storia. Quel luogo in cui Elena tornerà, lontana dalla Milano bene, per un viaggio oltreoceano dove non solo incontrerà un protagonista forte e misterioso che sarà il suo compagno di viaggio, ma scoprirà molto di più sulle sue origini, grazie al pensiero di sua madre Miriam che, originaria di quei luoghi affascinanti, era un’anima libera. Proprio come lei…
Ne consiglio la lettura per tante di quelle ragioni che neppure saprei da dove cominciare, ma soprattutto ne consiglio la lettura a tutte le lettrici, anche alle amanti di un solo genere. Perché qui troverete davvero tutto, senza esclusione di colpi… 



1 commento: