Translate

mercoledì 9 maggio 2018

"RETRIBUTION" di Rebecca Harper



Buongiorno follower!
Vi segnalo "Retribution", il nuovo libro di Rebecca Harper 😊









Titolo: Retribution
Autore: Rebecca Harper

Genere: Dark Romance


Disponibile in ebook a € 2,99






TRAMA:


Ho sofferto e sono risorta dalle mie ceneri. Corrosa dall’odio ma fortificata nel dolore.
Ho scalato i vertici della piramide celandomi dietro un nome fittizio. Adesso il potere è nelle mie mani e avrò la mia vendetta. 
Nathan Barrett è l’ultimo tassello di un puzzle doloroso e insanguinato. Un puzzle durato un decennio che finalmente sto per risolvere. 
La cella è pronta, i suoi aguzzini lo attendono. Tutto è organizzato alla perfezione, manca solo l’interprete principale di questa storia di morte e tormento che non vedo l’ora di poter raccontare. 
Finché uno sguardo azzurro come il cielo non incrocia il mio, facendo crollare tutte le mie certezze come un castello di carte. 
Mi chiamo Elena Ramirez, ma in molti mi conoscono come Pedro Medina, e questa Ã¨ la mia storia.





BIOGRAFIA:

Rebecca Harper è lo pseudonimo di una scrittrice di romance MM con all’attivo numerose pubblicazioni sia in self che con CE.
Il desiderio di esplorare un mondo a lei completamente sconosciuto (perlomeno come autrice) si è fatto sempre più impellente negli ultimi tempi, e così ha deciso di mettersi alla prova e scrivere un romance FM, dalle tinte dark… ma non troppo.
La scelta di un altro pseudonimo è dettata dal desiderio di mantenere su due fronti separati le differenti attività di scrittura.
Rebecca vive a Roma ed è una lettrice accanita che predilige i romantic suspense, i dark romance, gli erotici e il genere MM. 






DICE L’AUTRICE:

Scrivo MM da circa tre anni e spesso mi sono ritrovata a dover rispondere alla classica domanda: “Come fai a descrivere le scene di sesso, visto che sei una donna?”
Beh, non ci crederete, magari sarà la forza dell’abitudine, ma le difficoltà che ho incontrato con le parti hot di questo libro sono state incredibili! Eppure… diciamo che ne dovrei sapere qualcosa in più! 😉 






BREVI ESTRATTI:

E se per una volta fosse la donna a impugnare il coltello dalla parte del manico?
Nathan Barrett è l’ultimo anello della catena di morte e sofferenza che mi sono trascinata dietro per tutti questi anni, e come gli altri che lo hanno preceduto patirà le pene dell’inferno prima di morire. 
Mi prendo il mio tempo nell’osservare lo splendido prigioniero, mentre una moltitudine di emozioni si affollano nel mio animo. Non riesco a staccare lo sguardo da quel corpo snello e muscoloso, dal viso emaciato e coperto di lividi, ma non per questo meno bello. Questa bizzarra ossessione non è sana e ne sono consapevole, ma non ci posso fare niente. Sono innegabilmente attratta da Nathan Barrett, pur sapendo che presto potrei farlo uccidere. O forse no? Merita di morire o la sua giovane età al tempo del misfatto lo esenta dalla colpa?

Mi sorride, muovendosi piano a causa delle catene. «Sei tornata!» mormora, cercando di coprire la sua nudità con le coperte. Come sempre mi ritrovo ad ammirare la sua stupefacente bellezza. La prigionia, il dolore e le privazioni lo rendono, semmai, ancora più desiderabile ai miei occhi. So di avere gusti sessuali piuttosto particolari, e immagino che parecchi psicologi si affannerebbero a spiegarli con quello che mi è capitato, ma non posso negare che la vista di un uomo – un uomo sexy e bellissimo, vorrei aggiungere – legato e alla mia mercé… mi eccita parecchio. 





Nessun commento:

Posta un commento