venerdรฌ 6 novembre 2020

RECENSIONE "HOLLYWOOD LIES" di Sonia Gimor

 

In uscita oggi per la Dri Editore "Hollywood Lies", il nuovo romanzo dell'autrice Sonia Gimor. Daniela Colaiacomo lo ha letto in anteprima per noi ๐Ÿ˜Š




Autore: Sonia Gimor
Genere: Contemporaneo

Casa editrice: Dri Editore
Collana: Spicy Romance

Disponibile in ebook a € 2,99
E in formato cartaceo a € 16,00

Pagina autore: Sonia Gimor Autrice



TRAMA: 

L’attore piรน sexy del mondo.
L’attrice che gli darร  del filo da torcere. 
Una passione irresistibile a mischiare le carte.

Los Angeles.
Hollywood.
Red carpet. 
Abigail Wright sta per firmare un contratto milionario per il telefilm dell’anno. 
Un’occasione irrinunciabile, se non fosse che il detestabile Nicolas Stevens sarร  il suo partner.
Famosissimo, esattamente come la sua discutibile fama.
Odio reciproco, desiderio, sesso, flash puntati addosso…
Resta un’unica soluzione: recitare anche fuori dal set.
Un’insostenibile bugia.
Infinite giornate da passare insieme.
Cosa succede quando finzione e realtร  si scontrano?



Abigail Wright รจ una bellissima e brava attrice. Schiva e riservata, detesta mettersi in mostra ed eviterebbe volentieri le occasioni mondane alle quali, a causa del suo lavoro, รจ obbligata a presenziare, mentre ama le serate in pigiama, davanti alla televisione con Oreste, il suo gatto, accoccolato a fianco. 
Quando Paul, il suo manager, le comunica la scrittura - un contratto favoloso - come protagonista delle sei stagioni di "The War’s Wind" sotto la regia di John Lee e al fianco di Nicolas Stevens, non riesce a crederci: lavorerร  con l'attore trentatreenne piรน sexy del mondo.
Nicolas, molto sicuro di sรฉ, delle sue qualitร  di attore e del proprio fascino, con il suo "piglio strappamutandine" ammalia ogni persona di sesso femminile che gli capita a tiro e senza alcun scrupolo trae piacere da incontri occasionali, senza complicazioni, comunque e dovunque capiti, senza alcun coinvolgimento affettivo.
Quando vengono presentati durante la festa del senatore Stuart, Abigail rimane affascinata dalla bellezza di Nicolas che le propone subito di fare sesso concedendole di approfittare della sua prestanza fisica. Stupefatta dall'arroganza e supponenza del collega, lei rifiuta decisamente e lo esorta a scendere dal piedistallo su cui si pone, ma lui รจ di tutt'altro avviso…

«๐˜ฟ๐™ž ๐™˜๐™ค๐™จ๐™– ๐™จ๐™ฉ๐™–๐™ž ๐™ฅ๐™–๐™ง๐™ก๐™–๐™ฃ๐™™๐™ค? ๐™„๐™ก ๐™ข๐™ค๐™ฃ๐™™๐™ค ๐™œ๐™ž๐™ง๐™– ๐™–๐™ฉ๐™ฉ๐™ค๐™ง๐™ฃ๐™ค ๐™– ๐™ข๐™š!»

e, in risposta allo sdegno di Abigail, Nicolas minaccia di fare in modo che le venga tolta la parte nel telefilm.

«๐™Ž๐™–๐™ž ๐™˜๐™๐™š ๐™ข๐™ž ๐™—๐™–๐™จ๐™ฉ๐™š๐™งร  ๐™ช๐™ฃ๐™– ๐™ฅ๐™–๐™ง๐™ค๐™ก๐™– ๐™ฅ๐™š๐™ง ๐™˜๐™ค๐™ฃ๐™ซ๐™ž๐™ฃ๐™˜๐™š๐™ง๐™š ๐™‡๐™š๐™š ๐™– ๐™ฉ๐™ค๐™œ๐™ก๐™ž๐™š๐™ง๐™ฉ๐™ž ๐™ก๐™– ๐™ฅ๐™–๐™ง๐™ฉ๐™š, ๐™ซ๐™š๐™ง๐™ค?» ๐™™๐™ค๐™ข๐™–๐™ฃ๐™™๐™– ๐™– ๐™ซ๐™ค๐™˜๐™š ๐™—๐™–๐™จ๐™จ๐™–, ๐™ž๐™ฃ ๐™ข๐™ค๐™™๐™ค ๐™˜๐™๐™š ๐™ฃ๐™š๐™จ๐™จ๐™ช๐™ฃ๐™ค ๐™ค๐™ก๐™ฉ๐™ง๐™š ๐™– ๐™ฃ๐™ค๐™ž ๐™ฅ๐™ค๐™จ๐™จ๐™– ๐™จ๐™š๐™ฃ๐™ฉ๐™ž๐™ง๐™š.

Abigail rivede totalmente l'idea che si era fatta in precedenza sull'attore, ne รจ disgustata.

๐˜พ๐™๐™š ๐™›๐™–๐™˜๐™˜๐™ž๐™– ๐™ฉ๐™ค๐™จ๐™ฉ๐™–!
๐™‰๐™ค๐™ฃ ๐™–๐™ซ๐™š๐™ซ๐™ค ๐™ข๐™–๐™ž ๐™˜๐™ค๐™ฃ๐™ค๐™จ๐™˜๐™ž๐™ช๐™ฉ๐™ค ๐™ฃ๐™š๐™จ๐™จ๐™ช๐™ฃ๐™ค ๐™˜๐™ค๐™ฃ ๐™ช๐™ฃ ๐™š๐™œ๐™ค ๐™ฅ๐™–๐™ง๐™ž ๐™–๐™ก ๐™จ๐™ช๐™ค.
“๐™๐™ž ๐™๐™ค ๐™™๐™š๐™œ๐™ฃ๐™–๐™ฉ๐™– ๐™™๐™ž ๐™–๐™ฉ๐™ฉ๐™š๐™ฃ๐™ฏ๐™ž๐™ค๐™ฃ๐™š.”

รˆ guerra aperta.
Appena iniziano le riprese dello spot pubblicitario del programma, appare evidente il reciproco disprezzo per cui i loro manager, per motivi pubblicitari, obbligano i due attori a recitare oltre le quinte fingendosi fidanzati.
Non รจ finzione perรฒ la forte attrazione che corre tra loro, contrastata da entrambi per motivi diversi. E cosรฌ, a poco a poco, scoprendo ciascuno qualitร  inaspettate e veritร  nascoste dell'altro, il loro rapporto cambia. Abigail รจ un personaggio positivo, diffidente dell'ambiente falso che circonda la sua professione, prevenuta nei confronti dei colleghi maschi a causa del tradimento di un uomo che l'ha sfruttata per fini personali, mentre Nicolas cela la propria identitร  dietro la maschera altezzosa e arrogante oltre la quale, in realtร , alberga la paura dei legami affettivi. Solo due persone hanno posto nel suo cuore: Ian, il titolare della palestra dove si allena, nonchรฉ suo piรน caro amico, praticamente un fratello, e la madre che ha cresciuto entrambi e che per anni รจ stata vittima dei tradimenti ripetuti del padre. 
Ambedue i protagonisti nascondono fragilitร  e insicurezze che nello scorrere della narrazione emergono insieme alle cause che le hanno prodotte. Finchรฉ Nicolas, sicuramente il personaggio piรน ostico e problematico, sembra finalmente liberarsi del passato oppressivo e ingombrante, ma, comunque, ha difficoltร  a riconoscere i propri sentimenti.
Sonia Gimor, svelando i risvolti del loro passato, racconta la storia di Abigail e Nicolas, di come l'amore abbia dato loro la forza per superare il timore della sofferenza e, con una scrittura fluida e appassionante, ci porta alla scoperta dei suoi protagonisti in modo lieve, a volte infastidito, altre divertente, regalando qualche ora di piacevole svago.






BREVI ESTRATTI:

«Credimi, se facessi un po’ di sesso in piรน saresti molto piรน rilassata.»
«E se tu facessi un po’ di sesso in meno qualche neurone riuscirebbe a risalire oltre i testicoli.»


Ma di cosa stai parlando? Io sono bravissimo nei preliminari!» mi assicura alzando la voce, accertandosi che tutti sentano la sua versione.
Annuisco, come per volerlo tranquillizzare. «Ci proveremo ancora, va bene? In ogni caso potremmo sempre rivolgerci a uno specialista» poi mi avvicino di piรน, in modo che questa volta mi senta solo lui. «Ricordati che so recitare anche io, non pensare mai piรน di avere il coltello dalla parte del manico.» Gli stampo sulle labbra lo stesso bacio di Giuda che lui mi ha dedicato poco fa e mi allontano, compiaciuta per aver vinto il primo round di una guerra che, purtroppo, รจ appena iniziata.


«Questa sera conoscerai anche la tua coprotagonista» mi avvisa Diana distratta, cambiando argomento.
Poso il bicchiere e la studio con furbizia. «Mi avete appena detto di tenermi alla larga dalle donne.»
«No, ti abbiamo chiesto di non portartele a letto»


«Non sono solita frequentare i Night Club come te» lo provoco.
«Sei piรน una da gruppo di lettura o circoli per sfigati, non รจ vero?»
«Almeno io mi ricordo i nomi degli uomini che mi porto a letto.»
Ride sprezzante. «Non prendiamoci in giro! Tu รจ da un bel po’ che non vai a letto con un uomo» sancisce, sicuro di sรฉ.
Crede di potermi colpire, quando per me questo non รจ che un titolo di merito. «Giร , perchรฉ a differenza tua non trovo soddisfacente fare sesso con perfetti sconosciuti.»
«Preferisci il tuo dildo, non รจ cosรฌ?»
Mi volto di scatto nella sua direzione, ma non mi dร  il tempo per controbattere e parla di nuovo lui.
«Tranquilla, non c’รจ niente di cui vergognarsi.»
«Non che siano affari tuoi, ma preferirei mille volte un vibratore a un idiota come te!»






 
Sonia Gimor รจ nata a Pordenone il 7 aprile 1988, ma si รจ trasferita a Treviso nel 2009, città dove tuttora vive con i suoi figli.
Il suo primo romanzo, “La vita che ho sognato”, รจ stato tradotto e pubblicato in Gran Bretagna, Canada e Stati Uniti.
Dal suo esordio ha scritto diversi romanzi, ha diretto la collana romantica di una nota Casa Editrice ed รจ poi approdata in Dri Editore, dove lavora come responsabile editoriale.
Dal 2020 รจ l’autrice romance italiana piรน seguita sui social, con un pubblico di circa duecentomila follower.
Con Dri Editore ha pubblicato “La mia gara con te”, “Triplo Axel” e “Hollywood Lies”.


Nessun commento:

Posta un commento