Translate

martedì 13 dicembre 2016

PRESENTAZIONE "UNA BISBETICA SOTTO L'ALBERO" di Simona Liubicich



Buon pomeriggio follower!
E' uscita la nuova novella natalizia di Simona Liubicich! 
Il titolo è tutto un programma e la trama non è da meno. 











Titolo: Una bisbetica sotto l'albero
Autore: Simona Liubicich

Disponibile in ebook a € 2,49

Pagina autrice: Simona Liubicich Autrice









TRAMA:

Londra e Cambridge, 1899
Madeline Petty-FitzMaurice, la maggiore delle tre figlie del marchese di Camden, amministra da tempo l'enorme proprietà di famiglia immersa nella campagna di Cambridge. Decisa a non sposarsi, cavalca come un uomo e respinge qualsiasi pretendente usando metodi poco "convenienti" a una donna del suo rango. Tutto ciò accade sino a quando la regina Vittoria non decide di rimediare alla situazione, ordinando il suo matrimonio con il Duca di Homburg, Alexander Landgrave, noto libertino della corte di Londra e refrattario a qualsiasi legame con le donne se non per puro trastullo personale. Potranno due persone così diverse e determinate a mantenere le loro posizioni, sperare in un'unione che vada oltre un mero contratto? E la giovane Madeline riuscirà a tenere testa a una donna innamorata del Duca e che la odia più di qualunque cosa? 






DICE L'AUTRICE:


"Una bisbetica sotto l'Albero" è una novella natalizia in onore alle mie lettrici. Dopo il successo dell'anno scorso di "Un bacio sotto il vischio" ho voluto replicare con un romanzo breve dai tocchi tipici della mia scrittura che ha sempre al suo interno un po' di giallo, ma con qualche parentesi divertente. Madeline è la classica donna contraria al matrimonio e ai doveri imposti di una moglie verso il marito. Quando si incontra-scontra con colui che la regina Vittoria le impone di sposare, si ritrova combattuta tra la recalcitranza a un ordine perentorio e l'attrazione che, incredibilmente, prova per Alexander. In un susseguirsi di battibecchi, parentesi amorose e atmosfera natalizia, una donna trama per separare i due futuri sposi. Riuscirà Madeline a rinunciare alla sua libertà, ad amare uno sposo imposto e a difendersi da un intrigo tramato alle sue spalle?
 


1 commento: