Translate

venerdì 30 dicembre 2016

RECENSIONE "UNO SCRIGNO" di Maria Fusetti


Buongiorno follower!
Ringrazio la casa editrice La Ruota Edizioni per averci proposto il libro di poesie di cui vi parleremo oggi. Daniela Perelli ha avuto il piacere di leggerlo e, a giudicare da quello che ha scritto, si direbbe ne sia rimasta particolarmente colpita :)





Titolo: Uno scrigno
Autore: Maria Fusetti

Casa editrice: La Ruota Edizioni

Disponibile in ebook a € 3,00 e in formato cartaceo a € 6,80







TRAMA:
 
Versi delicati e intensi, parole a volte dure e pungenti ed altre volte dolci e nostalgiche; tutto ciò è racchiuso in questa raccolta di componimenti freschi e giovanili come l’autrice che li ha composti, ma anche profondi e profondamente femminili. Ricordi, considerazioni, emozioni e pensieri che danzano tra le righe di queste poesie ed emozionano chi le legge.


IL PARERE DI DANIELA PERELLI:


Poesia come magia...
Ho voluto intitolare così questa recensione, e non a caso carissimi lettori.

I versi di cui vi parlo oggi sono dell’autrice Maria Fusetti, racchiusi in una raccolta edita da La Ruota Edizioni: UNO SCRIGNO. Poesie che emozionano. Poesie che fanno riflettere.
Quando penso alla poesia faccio un salto temporale. Mi rivedo sui banchi di scuola, affascinata ed entusiasta mentre l’insegnante ci fa conoscere il mondo dei poeti antichi, e tutto ciò che volevano esprimere. La poesia è davvero magia, questo semplicemente perché ci delizia con parole e versi delicati, ci fa conoscere un mondo che spesso è difficile da esprimere. La poesia è un po’ come uno scudo che ci protegge, un modo per dire ciò che si pensa, senza però essere troppo diretti. Ho sempre immaginato i poeti sì persone profonde, ma anche tanto, tanto timide, che trovano nella poesia un modo di raccontare la loro via. Credo che sia a dir poco affascinante, speciale e unico. Come è altrettanto affascinante, speciale e unico entrare nel loro mondo, leggere tra le righe ciò che vogliono esprimere, sempre con naturale dolcezza e semplicità.
Ed è esattamente quello che ho sentito nel profondo del cuore leggendo, assaporando, le parole di questa talentuosa autrice.
Facciamoli rivivere i nostri ricordi… Così comincia la prima poesia, la stessa che mi ha portato a continuare nella lettura, facendomi arrivare alla fine, sospesa in un turbinio di emozioni. Ogni poesia parla di vita: amore, sogni, desideri, passioni, speranza, perseveranza, fede… Ognuno di noi può scovare una parte di sé in ogni parola e ritrovare una parte di se stesso. Questa è stata la grande abilità dell’autrice: far sì che il lettore potesse immedesimarsi, proprio come se fosse sempre il protagonista principale, proprio come se fosse lui stesso a scrivere parola dopo parola.
Complimenti a Maria Fusetti, ne consiglio caldamente la lettura.


Nessun commento:

Posta un commento