Translate

martedì 20 dicembre 2016

"UN AMORE DI NATALE" di Flavia Principe


Titolo: Un amore di Natale
Autore: Flavia Principe

Casa editrice: Butterfly Edizioni

Disponibile in ebook a € 2,99 ma al momento è in offerta a € 0,99

Pagina autore:
https://www.facebook.com/flaviaprincipeautrice/?fref=ts





TRAMA:

Daniela ha 28 anni, si è lasciata alle spalle una relazione finita male ed è segretamente innamorata di Massimiliano, che lavora due piani sotto al suo nello stesso centro commerciale.
Ha avuto a disposizione anni per osservarlo, studiarlo, ammirarlo e si è costruita un sogno a occhi aperti su loro due.
Resistere ai bellissimi occhi blu di lui è quasi impossibile, soprattutto quando le si presenta l'occasione che ha sempre aspettato: uscirci insieme e conoscerlo.
Tutto potrebbe andare per il meglio se nel loro cammino non si palesasse l'amico di lui: William.
Tra loro c'è una sintonia sconvolgente che la confonde, hanno molti interessi in comune, inoltre lui sembra saperle leggere dentro. Daniela comincia a provare un'irresistibile attrazione per entrambi, e la paura di ferire e deludere le aspettative di uno dei due le impedisce di fare una scelta. Ma il cuore conosce già la risposta che la mente rifiuta e alla fine saranno i sentimenti a trionfare, consentendole di rendere ancora più magico il suo Natale.




DICE L'AUTRICE:




Un amore di Natale nasce quasi per caso e da un’idea completamente differente.
Non so, ma credo sia capitato anche a voi, di avere in mente una trama ed ecco che i protagonisti prendono vita e sembrano impadronirsi della vostra penna, stravolgendo così i vostri i piani: proprio quanto è successo a me con Un amore di Natale.
Non posso dirvi altro per evitare di svelare troppo, ma in futuro magari dirò di più, sulla mia pagina autrice.
Questo romanzo mi ha appassionato talmente tanto che l’ho scritto in meno di un mese, ogni secondo libero che avevo lo dedicavo a Massimiliano, Daniela, Liam e al resto della combriccola.
L’idea di scrivere in prima persona è sorta un po’ per sfida personale, così come il pensiero di una storia che fosse leggera, senza risultare frivola, e al contempo potesse risultare gradevole.
Lo sfondo di Milano è stato scelto perché è la città dove sono nata e cresciuta, quindi un luogo che conosco abbastanza bene e, invece, per quanto riguarda le passioni di Daniela non posso nascondere che siano le mie. Perché ho scelto una ragazza carina, ma davvero imbranata? Una ragazza che combina guai, rischia di perdere le cose migliori e mangia fin troppo? Perché volevo renderla più realistica, meno finta possibile, una di noi, insomma.
Un’ultima curiosità? Questa è la prima storia per cui, scrivendo di Massimiliano, ho fatto riferimento a un presta volto. Chi mi conosce sa che difficilmente mi piace usarne, anche perché non riesco mai a trovare qualcuno che rispecchi davvero i miei personaggi, ma per Massimiliano ho avuto in mente un attore sin dalle prime righe.
Che altro dirvi?
Bè, spero che la storia vi piaccia e che la confusione nella testa di Daniela vi porti a sognare insieme a lei.



Nessun commento:

Posta un commento