Translate

venerdì 10 febbraio 2017

RECENSIONE "PECCATI DI FAMIGLIA" di Mariella Mogni


Buon pomeriggio follower 😊
Daniela Perelli ha letto e commentato il libro di Mariella Mogni.




Titolo: Peccati di famiglia
Autore: Mariella Mogni

Casa editrice: Rizzoli
Serie: Youfeel
Mood: Erotico

Disponibile in ebook a € 2,99

Pagina autrice: Tra eros e amore. I romanzi di Mariella 






TRAMA: 


È giusto amare qualcuno che non si può avere? Elena è sempre stata fragile, facile preda di ogni tentazione. Un trauma sepolto nel passato – uno sbaglio che l'ha costretta ad abbandonare molto presto il nido familiare – l'ha convinta di essere inaffidabile e sempre colpevole di tutto ciò che di brutto le accade. Quando la malattia della madre la costringe a riavvicinarsi all'algida sorella Marina, e a subire i suoi sguardi sprezzanti e i suoi commenti taglienti, Elena scopre nel cognato Alessandro una persona gentile, capace di rivolgerle attenzioni che non si aspettava più da nessuno. Senza poterci fare nulla, Elena scivola in una spirale di affetto e riconoscenza, e si innamora del marito di sua sorella. Ma un ex violento, e vecchi segreti di famiglia che si svelano giorno dopo giorno sempre più inquietanti, le renderanno ancora più difficile scegliere tra la correttezza e la passione, tra il senso di colpa e il coraggio di prendersi ciò che vuole, costi quello che costi. Un romanzo erotico torbido e avvincente, in cui una passione proibita si trasforma in un sentimento sincero e destinato a crescere. E nulla è come appare. 


IL PARERE DI DANIELA PERELLI:

Intrigante e sensuale fin dall'inizio grazie alla scrittura pulita, matura e fluida di Mariella Mogni. Una storia d'amore che avrebbe tutti i requisiti, se ci si sofferma superficialmente, per essere considerata sbagliata, squallida e sporca, quando in realtà non è così. L'apparenza spesso inganna e, per quanto un tradimento non possa mai essere giustificato, ci sono situazioni in cui non puoi fare a meno di seguire il tuo cuore. Perché l'amore è irrazionale e può salvarti quando ti senti perso. Alessandro e Elena sono persi. Solo la loro passione, i loro sentimenti forti, possono renderli migliori di quel che sarebbero l'uno senza l'altra...
Complimenti Mariella per il tuo bellissimo romanzo 😉

Nessun commento:

Posta un commento