Translate

venerdì 21 aprile 2017

DOPPIA RECENSIONE "L'AMORE E' UN INCIDENTE MERAVIGLIOSO" di Erika Cotza e Sara Purpura


Buon pomeriggio follower!
Eccoci con un'altra recensione 😊






Titolo: L'amore è un incidente meraviglioso
Autori: Erika Cotza e Sara Purpura

Disponibile in ebook a € 0,99

Pagine autori:
- Erika Cotza Scrittrice 
- Sara Purpura Autrice 






TRAMA:


Si può essere soli da sempre o conoscere la solitudine pur essendo in due.

Sebastian è un uomo ferito, fatto a pezzi da un amore che l’ha etichettato come incapace e fallito. 
Destiny, invece, l’amore non l’ha mai conosciuto. Non quello romantico, almeno. L’unica persona che ama più di se stessa è Hope, sua figlia. 
Quando i due si incontrano, in una delle tante sere nevose di New York, è più uno scontro, ma il destino, unito alla magia del Natale, mostrerà loro che non c’è un momento giusto per incontrare la nostra metà. Può succedere quando credi che tutto sia finito, e la vita torna a sorriderti o risplende per la prima volta come una supernova.



IL PARERE DI DANIELA PERELLI:


Essere innamorati dell’amore!


Ho terminato questa bella lettura proprio ieri sera, e adesso sono qui a parlarvene. Non ho potuto aspettare, e ora vi spiego il perché…
Sebastian e Destiny sono due anime ferite che si incontrano in una fredda serata. Una serata come tante altre per loro, un po’ tristi e desolate. Ma, da quel momento, tutto cambia.
Destiny è una giovane mamma sola, una donna forte e coraggiosa, ma al tempo stesso fragile. Molte delle sue scelte sono sbagliate, nonostante siano dettate dall’amore per sua figlia Hope, e dal desiderio di non farle mancare nulla. Ma lei non sa, non capisce invece di essere una madre meravigliosa, proprio perché sono i suoi sbagli a renderla perfetta per quel che è.
E qui entra in gioco Sebastian… Posso azzardare, uno dei personaggi maschili tra i più belli letti? Sì, è proprio così.
Un uomo che, nonostante ferito dall’unica donna amata e avuta, non smette di credere nell’amore. Lui è innamorato dell’amore!
Ed è proprio questo il motivo per cui ho intitolato così la mia recensione.
Un uomo che di fronte a chi è in difficoltà, non si tira indietro, ma dà tutto se stesso, senza voler nulla in cambio. Solo per il desiderio di farlo. Solo per il suo sentirsi completo nel vedere anche solo un sorriso illuminare il viso di chi ha tanto sofferto nella vita. Un sorriso che lui è riuscito a strappare.
E poi c’è il cuore che, quando decide di fare capriole, piroette e salti mortali, chi ha il coraggio di fermarlo?
Una storia che, seppur breve, le autrici hanno saputo dosare alla perfezione. Un romanzo scritto a quattro mani, una collaborazione che ci porta a sognare e a sperare che, più spesso di quel che si crede, la gentilezza è davvero una strada da percorrere per trovare l’amore…

Complimenti alle autrici, ne consiglio assolutamente la lettura 😃






IL PARERE DI FRANCA POLI:



Ho letto questo libro sotto le festività natalizie e l'ho trovato adatto al periodo, anche se c’è da dire che si può leggere in qualsiasi altro momento dell'anno.
È scritto a quattro mani ed è raccontato in prima persona con il pov di entrambi i protagonisti. Le autrici sono state brave a scrivere una storia d'amore che ti coinvolge emotivamente e ti fa sognare, evitando tuttavia di renderla troppo sdolcinata.
La vita di Sebastan e di Destiny cambia completamente quando si scontrano, letteralmente, in una fredda sera d'inverno... lui con il pick-up urta la bicicletta di lei e la fa cadere. Dopo averla soccorsa, l'accompagna a casa e vedendo dove vive assieme alla figlia decide di portarle a vivere con sé. Da quel momento diventa molto protettivo nei confronti di Destiny e di Hope, anche se deve combattere con l'orgoglio di lei e con l'amarezza e la sensazione di fallimento che ha lasciato in lui il suo precedente matrimonio e relativo divorzio.
Ho amato molto Sebastian. L'ho trovato un uomo affidabile, con un cuore pieno d'amore… qualità che la ex moglie non ha saputo apprezzare, preferendo passare il tempo a umiliarlo. Per fortuna che Destiny, grazie anche all'aiuto della figlia e dell'amica Summer, riesce a vedere al di là delle apparenze e capire che assieme possono formare quella famiglia che nessuno dei due ha avuto, ma che desiderano avere.
Complimenti a Erika Cotza e a Sara Purpurea per avermi fatto sognare.
Lo consiglio sicuramente. 


Nessun commento:

Posta un commento