Translate

lunedì 15 maggio 2017

"CONSONANZE EROTICHE" di Luciana Battan



Buongiorno follower!
Vi segnalo "Consonanze erotiche" di Luciana Battan, edito Lettere Animate, sequel di "Dissonanze erotiche" 😊





Titolo: Consonanze erotiche
Autore: Luciana Battan

Casa editrice: Lettere Animate

Disponibile in ebook a € 2,99
e in formato cartaceo a € 12,75 

Pagina autore: Dissonanze & Consonanze Erotiche di Luciana Battan - Percorsi D'Eros 






TRAMA:


Anna è sola, in viaggio nell'Europa dell'Est in cerca del piccolo Vania, figlio di suo marito Rami Jankovi?, un antropologo serbo. Lui è rimasto a Milano ricoverato al Niguarda, dove tentano di ricucirgli gli strappi del suo sistema immunitario. È l'inverno del 1984 e non sarà facile. Lui la seguirà a distanza, attraverso le cartoline che gli spedirà. Messaggi infuocati, dove racconterà i luoghi visitati alla ricerca del bambino e rivelerà gli incontri con altri uomini per vivere esperienze erotiche nuove e diverse, perché Anna ha una carica sessuale fortissima che la spinge a osare sempre di più. La "via" è quella del Danubio, da Donaueschingen al Mar Nero, lungo il fiume che "infila le città come perle in una collana" (C. Magris). 



DICE L'AUTRICE:

La casa editrice Anordest mi ha contattata nel novembre 2014 commissionandomi una trilogia erotica. Avevano letto la mia antologia erotica Rosso Riflesso ed era piaciuta. La scelta non è stata facile, ma ho accettato. Volevo creare un'opera un po' fuori dal comune, per così dire, un po' diversa da luoghi e ambientazioni tipiche di questo genere letterario. Ho eleborato una trama ambientata soprattutto nell'Europa dell'Est e negli anni della '84 e '85 del 900. Lo sfondo è una grande storia d'amore fra la protagonista Anna Mandelli e suo marito Rami Jankòvic, relegato nel reparto infettivi del Niguarda a Milano. Sarà colpito da quel terribile virus (HIV) che proprio in quegli anni viene isolato e scoperto. La scintilla che fa partire il romanzo è l'arrivo di una cartolina indirizzata a Rami. In essa una donna, Marija Cassian, dice a Rami di aver avuto un bambino da lui, di non poterlo tenere e lo prega di andare a prenderlo in Germania. E' una zingara che ha conosciuto sul delta del Danubio, mentre lui era lì per i suoi studi di antropologia culturale. Anna sceglie di partire al suo posto e così inizia un lunghissimo viaggio che segue la via del Danubio attraverso l'Europa, dalla sorgente a Donaueschingen in Germania fino al mar Nero. Questo viaggio sarà costellato di incontri che Anna fa con uomini e donne con cui ha apporti sessuali molto diversificati, belli e terribili. Sì, perchè la sua carica sessuale ed erotica è molto forte. Non è un tradimento nel senso classico del termine, perchè il marito sa e comprende. Il filo conduttore non è soltanto la ricerca erotica, bensì quella del bambino che vuole e deve trovare. 

Il libro Danubio di Claudio Magris è stata una fonte di dati per me, perchè questo grande autore aveva fatto lo stesso viaggio di Anna Mandelli, proprio in quegli stessi anni. 

Questa storia compone due libri: Dissonanze erotiche e Consonanze Erotiche, pubblicati rispettivamente da Anordest Edizioni nel maggio 2015 e da Lettere Animate nel novembre 2016. 

Direi che con questi libri ho battuto sicuramente il mio record personale. Infatti in circa quattro mesi ho scritto e ultimato il primo libro e gran parte del secondo. La scrittura era incessante, come capita quando i personaggi sono forti e forte è la loro storia, che ha bisogno di essere espressa con tempi veloci per la necessità che ha di venire alla luce. Anche la foto di Dissonanze Erotiche ha la sua storia: viene dalla Russia, fatta da un fotografo che me l'ha gentilmente ceduta. Per fare un confronto, considerate che per scrivere, correggere ed editare il mio ultimo libro su un processo di stregoneria del 1600 ho impiegato 6 anni, certo non tutti dedicati a questo libro, perchè intanto ho scritto e pubblicato altri libri, ma comunque è andata così. Il libro sopra citato ha vinto il Premio Letterario internazionale Nabokov del 2016. Aspetto una grande casa editrice che lo pubblichi, perchè è uno dei processi più documentati della storia. 


Proprio oggi, martedì 16 maggio, la presentazione di Consonanze Erotiche a Mezzolombardo (TN)






1 commento:

  1. Grazie Silvia per questa bella ospitalità sul tuo blog. Un caro saluto. Luciana

    RispondiElimina