Translate

lunedì 26 giugno 2017

PRIMA TAPPA BLOGTOUR - INTERVISTA A SONIA GIMOR


Buongiorno follower, buon inizio settimana!
Benvenuti alla prima tappa del blog-tour che accompagnerà l'uscita del nuovo libro di Sonia Gimor, "La mia vita con te", edito Gilgamesh Edizioni 😃








Autore: Sonia Gimor

Casa editrice: Gilgamesh Edizioni

Disponibile in ebook a € 1,99
e in formato cartaceo a € 12,75








TRAMA:


L’attesissimo seguito de La mia gara con te”.

Gli europei sono appena terminati e Giulia ha ottenuto la qualificazione ai mondiali. Nonostante i successi sportivi, la vita privata dei nostri protagonisti ha preso una piega inaspettata. Sarà davvero tutto finito?
Un campionato mondiale da preparare, infinite paure da sconfiggere, una pagina dolorosa da voltare definitivamente: per Luca e Giulia, la gara più importante sta per cominciare.

“Questa notte la dedico a tutte le donne che soffrono,
combattono contro la violenza e riescono a voltare pagina.
Questa notte raffigura il vero amore e la dedico a noi
perché rappresenta ciò che siamo stati, che siamo e che saremo.
Questa notte la dedico a me e all’amore che non credevo avrei mai provato.”










INTERVISTA A SONIA GIMOR:



NOME: Sonia
COGNOME: Girolamo (eh, lo so… Gimor è uno pseudonimo!)
PREGI: Sono determinata, autoironica e disponibile
DIFETTI: A volte polemica e poco diplomatica
GENERE PREFERITO: Romance storico e contemporaneo.
AUTORE PREFERITO: Susan Elisabeth Philliphs




Chi è Sonia Gimor?
Sonia è una persona piuttosto semplice, in realtà. Prima di tutto sono la mamma di due bambini, Brian e Daniel, che mi riempiono la vita. Brian ha la sindrome di down, e a suo modo ci insegna a vivere ogni giorno. Sono anche una moglie: sono sposata da sette anni con Paolo, che fa parte di me in modo inscindibile, anche se ogni tanto lo strozzerei… nella vita di tutti i giorni gestisco un asilo nido e un doposcuola insieme a due socie e, in ogni momento libero della mia giornata, scrivo.

C’è una citazione particolare che senti tua?
C’è una frase che spesso mi ripeto e che cerco di seguire ed è “non lasciare che la paura di perdere ti impedisca di partecipare”.

Cosa rappresenta la scrittura per te?
La scrittura mi ha tenuto compagnia in un momento molto difficile della mia vita. Ho iniziato un po’ per caso, ma ho continuato in ospedale, mentre assistevo il mio bimbo durante i suoi infiniti ricoveri. La scrittura è terapeutica, la scrittura è svago, è rilassamento, è passione… la scrittura per me è vita.

Quali sono gli elementi che non devono mai mancare in un romanzo?
Secondo me, un buon romanzo deve essere empatico: deve riuscire a emozionare il lettore, ma deve farlo anche un po’ arrabbiare. Deve tenere con il fiato sospeso, ma deve anche far ridere e battere il cuore.

Parlando della tua serie, chi sono Luca e Giulia?
Luca è un ex campione di pattinaggio artistico su ghiaccio che, arrivato all’apice della sua carriera, decide di voler dedicare la sua vita ad altro. In questo periodo di “transizione” incontra Giulia, una pattinatrice di diciannove anni con molto talento, poca disciplina e un passato difficile.

Nella duologia affronti il tema delicato della violenza sulle donne. Ce ne vuoi parlare?
La violenza sulle donne è un tema che ho cercato di trattare con molta umiltà e in “punta dei piedi”. Giulia ha conosciuto la violenza di un uomo molto presto e questo porterà nella sua vita e nel suo comportamento grosse difficoltà. Questa storia racconta cosa lascia una violenza, sia essa fisica o psicologica, nella vita di una donna, e si concentra sul lungo percorso che una vittima deve affrontare per uscirne. Le scelte di Giulia a volte potranno fare discutere, ma ho cercato di rendere più realistiche possibili le sue reazioni, tenendo sempre in considerazione anche la sua giovane età. Nella duologia assisteremo alla “rinascita” della protagonista. Spero che in tutto il suo percorso si possa trovare un messaggio di speranza.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?
Uno storico, sicuramente. Per il momento però la Serie Crystal deve continuare e verrà pubblicata in una nuovissima versione dalla Gilgamesh Edizioni. Sto lavorando anche a un romanzo autoconclusivo che spero vedrà la luce il prossimo anno, sempre con la mia Casa Editrice. Inoltre, è partito un progetto di tre romanzi autoconclusivi insieme a Eleonora Bonometti, che presto verrà reso noto e verrà pubblicato in self publishing. 



NON PERDETEVI LE ALTRE TAPPE DEL BLOG TOUR!

PROSSIMO APPUNTAMENTO IL 27 GIUGNO IN HAREM'S BOOK 😃






1 commento:

  1. Bella, bella *_* Molto simpatica e disponibile Sonia! Ne ho sentito parlare bene ❤

    RispondiElimina