Translate

giovedì 26 luglio 2018

RECENSIONE "VACANZE NEGLI HAMPTONS" di Sarah Morgan



Buon pomeriggio lettori folli!
Franca Poli ha letto per noi "Vacanze negli Hamptons" di Sarah Morgan, quinto volume della serie "Da Manhattan con amore, edito HarperCollins Italia. 



Autore: Sarah Morgan
Serie: Da Manhattan con amore Vol. 5

Genere: Narrativa

Casa editrice: HarperCollins Italia

Disponibile in ebook a € 6,99
e in formato cartaceo a € 13,52

Pagina autoreSarah Morgan  






TRAMA:


Felicity Knight, professione dog-sitter, è giovane, single, e vive a New York, città che adora. 

La sua vita è semplicemente perfetta... finché Seth, il suo ex marito, non inizia a lavorare nella clinica veterinaria che frequenta anche lei. Sono dieci anni che non lo vede, eppure le basta uno sguardo a quell'uomo bellissimo per farle battere forte il cuore. E tutto a un tratto è come se il loro burrascoso matrimonio fosse finito solo il giorno prima. Così, quando la nonna le chiede se può trascorre l'estate da lei, negli Hamptons, per darle una mano finché non si sarà ripresa da una brutta caduta, Fliss coglie al volo l'opportunità di allontanarsi da una situazione potenzialmente dolorosa. 
Seth però non ci sta. Se Fliss è fuggita il motivo può essere uno soltanto: prova ancora qualcosa per lui, e questo la spaventa. Ma lui l'ha già lasciata andare una volta, e non ha intenzione di ripetere lo stesso errore. È deciso a farle capire che, in realtà, non ha mai smesso di amarla, e lo farà con l'aiuto della sua adorabile cagnetta Lulu e dell'atmosfera magica dell'estate negli Hamptons. 



"Il cuore umano cela tesori, nel segreto tenuti, tra il silenzio sigillati; i pensieri, le speranze, i sogni, i piaceri, il cui incanto si infrangerebbe se venissero rivelati. "


Questa frase di Charlotte Brontë si adatta perfettamente alla protagonista di questo libro. In effetti Felicity “Fliss” Knight, da dieci anni nasconde parecchi segreti nel suo cuore. Segreti che non ha mai rivelato a nessuno, nemmeno alla sua gemella Harriet.

La storia di per sé mi è piaciuta. I dialoghi sono veloci, frizzanti, a volte divertenti, in particolare quelli della nonna di Fliss e delle sue amiche.
I personaggi sono ben delineati. Di ognuno vengono evidenziati i pregi e i difetti, le debolezze, i vari sentimenti che provano verso le altre persone e verso gli animali. Ho trovato molto dettagliata non solo la descrizione dei protagonisti, ma anche quella dei loro cani.
All'inizio della storia ci troviamo a New York, ma poi ci trasferiamo negli Hamptons, rinomata località turistica e meta del jet set newyorkese.
Fliss Knight, assieme alla sorella gestisce la “Bark Rangers” società che fornisce servizi di dog-walking a Manhattan. Una mattina riceve una telefonata dall'anziana nonna che la informa di aver avuto un incidente domestico e necessita di assistenza per alcune settimane. Alla ragazza non sembra vero di avere una scusa a portata di mano per scappare dalla città e rifugiarsi negli Hamptons. Il motivo della fuga è Seth Carlyle il suo ex marito, che non vede ormai da dieci anni, ovvero dal giorno del loro divorzio e che ora si trova a New York.
Quando però arriva a casa della nonna ha una brutta sorpresa: il suo ex abita lì e come se non bastasse è il veterinario della zona e si trova a Manhattan solo per alcune settimane.
Seth non ha mai dimenticato quella giovane donna che per pochi mesi è stata sua moglie. Ora che ha la possibilità di vederla e frequentarla, grazie al suo lavoro e all'amore che entrambi hanno per gli animali, è deciso a tutto pur di riconquistala. Prima però da lei vuole una spiegazione, desidera sapere il motivo per cui dieci anni prima se ne è andata senza mai voltarsi indietro e senza dirgli il perché.
Come ho già accennato prima, la storia mi è piaciuta. C'è però un ma... Fliss, la protagonista! Non sono riuscita a entrare in sintonia con lei, a farmela piacere. Solo in alcuni punti ho apprezzato il suo comportamento.
Mi è sembrata un po' troppo monotona, continuava a ripetere che lei non meritava Seth, che gli aveva rovinato la vita. Inoltre il suo volere proteggere la gemella l'ho trovato decisamente soffocante. Con questo non voglio dire che ha solo difetti. Ha anche dei pregi, ma, a mio parere, vengono offuscati dalle sue paranoie e convinzioni, conseguenza di un'infanzia e un'adolescenza difficili, con un padre severo e una madre piuttosto sottomessa al marito. 
Seth invece l'ho amato fin dal primo istante. Sexy, gentile e sempre disponibile con le persone e gli animali, benvoluto e rispettato dalla comunità in cui vive. Proviene da una ricca famiglia, ma non ostenta la sua ricchezza, anzi...
Ho apprezzato il modo che ha adottato per tentare di riconquistarla, direi che si è trattato di un vero e proprio corteggiamento, aiutato in questo dalla sua amata cagnolina Lulu.
Ci sono altri personaggi che mi sono piaciuti. Come non amare la nonna di lei’ E' veramente un portento. Il suo scopo è quello di riavvicinare i due ragazzi, ed è disposta a tutto per ottenere il suo scopo. Anche a svelare alla nipote un segreto che riguarda la madre e a farsi aiutare dalle Regine del Poker, quattro arzille vecchiette che assieme alla nonna scandalizzano Fliss con i loro discorsi sul sesso e gli apprezzamenti che fanno nei confronti del sexy veterinario. Inoltre non si perdono una puntata di “Sex and the City”. Questo gruppo di anziane signore mi ha divertito parecchio, ho riso alle loro battute.
In questo libro troviamo anche Matilda e Chase che erano i protagonisti del prologo “ Mezzanotte da Tiffany” con il quale è iniziata la serie “Da Manhattan con amore”. Li avevamo lasciati che stavano per iniziare una nuova vita assieme. Ora possiamo seguirne l'evolversi e scoprire se si sono sposati, se hanno dei figli. Infatti si possono ritenere dei co-protagonisti assieme a Seth e Fliss, cosa che ho gradito molto. Lei, è una cliente della ragazza, mentre lui è un amico d'infanzia e testimone di nozze di Seth.  
Come sempre la Morgan è riuscita a scrivere una storia avvincente, mettendo ancora una volta in primo piano l'amicizia, l'amore per la famiglia e per gli animali. Il tutto ambientato in luoghi da sogno, descritti in maniera molto accurata. Non è difficile immaginarsi sulla barca a vela di Seth, oppure prendere un aperitivo sulla veranda della sua villa con vista sull'oceano. Per non parlare della spiaggia con le dune, delle onde che si infrangono sugli scogli.

Libro molto bello e romantico, che io consiglio, anche se onestamente e, mio parere personale, non è tra i più riusciti della serie.

Ora non mi resta che attendere il sesto e ultimo romanzo, dove la protagonista sarà Harriet Knight, la gemella di Fliss. 



Nessun commento:

Posta un commento