Translate

lunedì 2 luglio 2018

"YOU ARE MY SIN" di Sofia Mancini



Buongiorno follower, buon lunedì!
Iniziamo la settimana con la segnalazione a "You are my sin" la prima pubblicazione dell'autrice Sofia Mancini 😊





Autore: Sofia Mancini

Genere: Romance con sfumature erotiche

Disponibile in ebook a € 0,99
e in formato cartaceo a € 4,90

Pagina autore: Sofia Mancini 





TRAMA:


Quando l’amore può farti perdere tutto…

Joshua è un avvocato di successo. Ama le donne, ma non è intenzionato ad avere legami seri e duraturi. 
Isobel è una giovane donna piena di vita e di sogni. Sempre in lite con sua madre e cresciuta senza la presenza di un padre.

Una notte.
Basta solo una notte per mettere disordine nelle loro vite.
Per far cadere entrambi nella tentazione del proibito.
Sesso e amore vanno di pari passo, sempre.
L’attrazione è troppo forte per frenare la passione e l’enorme differenza d’età non è più un ostacolo… forse.

Nessuno dei due, però, sa che presto o tardi una verità sconvolgente verrà a galla. 





BIOGRAFIA:


Sofia Mancini è nata e cresciuta in Italia. Ama leggere e scrive fin da quando ne ha ricordi, ma solo ora ha deciso di pubblicare il suo primo romanzo.
You are my sin è il preludio di questa storia.




ESTRATTO:

«Ehi, ehi, ehi… smettila. Ferma il cervello, ferma i pensieri. Tu sei donna. Sei donna quando fai le foto con quelle applicazioni che hai nel telefono, quelle dove ti appaiono le orecchie e la lingua da cagnolino, sei donna quando cammini a pieni nudi per casa mia e mangi il gelato direttamente dalla vaschetta, sei donna quando provi a cucinare qualcosa e non sempre ti riesce bene, sei donna quando indossi le mie magliette, sei donna quando dormi abbracciata a me, sei donna quando mi sfiori con le tue mani che mi fanno impazzire. Sei donna quando mi guardi con quegli occhi che mi fanno eccitare, sei donna quando sorridi imbarazzata per qualcosa che ti dico e diventi rossa. Sei donna quando fai l’amore con me, quando ti muovi sopra di me e sussurri il mio nome. Sei donna quando balli come una pazza con indosso solo le mutandine e il reggiseno, cantando quelle canzoni che ti piacciono tanto e che io non conosco. Sei donna quando mi mostri come usare alcuni social, sei donna anche ora. Con il trucco colato e le labbra un po’ imbronciate e tu non puoi capire cosa mi fai provare ogni volta che i miei occhi incontrano i tuoi». 



Nessun commento:

Posta un commento