Translate

lunedì 28 novembre 2016

"TI DISPIACE SE TI AMO?" di Grazia Cioce e Sara Bezzecchi




Titolo: Ti dispiace se ti amo?
Autore: Grazia Cioce e Sara Bezzecchi

Disponibiloe in ebook a € 2,99

Casa editrice: Rizzoli
Serie: Youfeel
Mood: Romantico





TRAMA:

A Natale i sogni si realizzano sempre

Viola è una giovane architetta. Bella, forte, convinta di avere tutto quello che si possa desiderare: un bel lavoro, un fidanzato innamorato, un bambino in arrivo… Ma bastano poche ore e il suo castello di carta crolla miseramente. Da una parte sorprende il suo compagno, Luca, con un’altra donna, dall’altra l’architetto Massari, il suo bellissimo e scontroso capo, le comunica che Casa Viola, il progetto su cui sta lavorando da anni, è arrivato al capolinea: i fondi sono terminati, si chiude. Fortemente scossa dalla notizia, alle prese con gli ormoni impazziti, senza l’appoggio di un compagno e piena di dubbi sul futuro del suo bambino, Viola decide di affrontare Massari. Il confronto finisce con i due che, dopo aver messo per iscritto le rispettive emozioni, si scambiano i foglietti con i loro sfoghi impegnandosi a rileggerli di lì a un anno, quando tutto si sarà sistemato per il meglio. Ma la vita non va mai come ci si aspetta. E nel giro di un anno le sorprese non mancheranno.
Una bellissima favola, un manuale d’amore per sopravvivere a un uomo bastardo senza troppo soffrire e conservando la fiducia nel lieto fine.


DICONO LE AUTRICI:


Ti dispiace se ti amo? racconta in un certo senso la perdita, ma anche il ritrovamento di se stessi e dell’amore che restituisce significato alla vita. L’amore per un figlio, l’amore per il proprio compagno, l’amore per gli amici. In un viaggio fatto di difficoltà ed esilaranti imprevisti, Viola, la protagonista di Ti dispiace se ti amo? giunge alla conclusione che per quante volte nella vita si può affondare, l’importante è continuare sempre a nuotare, soprattutto se hai accanto una rete di affetti sinceri che ti sostiene.
Un romanzo che fa sorridere e sognare i romantici, in un mix equilibrato che dona pagine di evasione al lettore.
 

Nessun commento:

Posta un commento