Translate

martedì 10 gennaio 2017

Racconto omaggio di Silvana Sanna - RECENSIONE





Un piccolo racconto omaggio per chi ha letto "Maschio e femmina li creò"... e anche per chi non l'ha letto

Autore: Silvana Sanna

Disponibile in ebook a costo zero 






TRAMA:

Tempo fa un'amica che aveva letto MASCHIO E FEMMINA LI CREO', il romanzo che avevo scritto a quattro mani con mio marito, mi contattò per chiedermi incuriosita come era andata che due persone tanto diverse nei gusti letterari, studioso di storia antica, archeologia e biblica lui, appassionata di storie di donne e d'amore io, avessero deciso di scrivere qualcosa insieme. Primo, e credo anche ultimo, esperimento in più di cinquant'anni di vita condivisa… La risposta è in questo racconto che mi fa piacere donare ai miei lettori: a quelli che hanno letto MASCHIO E FEMMINA LI CREO' e anche a chi non l'ha letto perché la storia ha comunque una validità a se stante.  


 IL PARERE DI LUC CEL:


Di questo racconto mi ha colpito la delicatezza nel descrivere le fragili emozioni di una coppia di mezza età che si è persa nell'abitudine.
La forza di questa donna nel riconquistare quello che sembra un lontano ricordo è così determinante nella sua insicurezza.
Raccontare l'amore di due giovani quando tutto è speranza e futuro è facile, ma il ritrovarsi di una coppia anziana con tale delicatezza necessita di una certa maestria.
Mi ha rapito il cuore!



Nessun commento:

Posta un commento