Translate

martedì 7 febbraio 2017

"SORPRESI DAL DESTINO" di Elena Lombardi


Buongiorno follower, buon martedì!
Elena Lombardi presenta il suo ultimo libro 😊








Titolo: Sorpresi dal destino
Autore: Elena Lombardi

Disponibile in ebook a € 0,99

Pagina autore: Elena Lombardi Autrice









TRAMA: 

Flavio Del Conte, capelli scuri e occhi di ghiaccio, è presuntuoso, arrogante e diffidente come pochi. Messo alle strette dal padre, che vuole vederlo sistemato e addolcire il suo carattere irruento, è costretto a sposarsi entro i 30 anni per diventare proprietario del maneggio a cui tiene tanto.
Madeleine Kirsten, bella, tenace e indomabile, sta scappando da una verità scomoda e vuole mettere quanta più distanza possibile dal suo passato. Abituata a reprimere ogni sensazione, a mostrarsi forte e a cavarsela sempre da sola, si trova a Barrea per ricominciare daccapo.
Entrambi hanno bisogno l’uno dell’altro per ottenere qualcosa: Flavio di una moglie e Maddy di una casa.
I due si tollerano a malapena ma decidono comunque di stabilire un accordo. La convivenza forzata li metterà a dura prova… Flavio resterà spiazzato dal carattere ostinato di Madeleine e, tra un battibecco e l’altro, dovrà ammettere che quella ragazza, all’apparenza così raffinata e delicata, gli dà del filo da torcere ed è una dea tentatrice che lo metterà nei guai…




DICE L'AUTRICE:


I raggi del sole sul viso, il dolce brusio delle foglie e un sogno fatto il 29 luglio 2011. L’unica certezza era quella di scrivere, di mettere nero su bianco quello che avevo dentro. Probabilmente un mondo.
"Sorpresi dal destino" nasce così. Questa la mia ispirazione.
Ho cominciato a scriverlo nell’Aprile del 2012, con il desiderio di creare una storia forte ma lontana dalla città e dalla confusione, dove il tempo si ferma, il ritmo rallenta e dove si riscopre l’essenziale. Volevo creare un posto da fiaba dove ognuno di noi fosse in grado di ascoltare se stesso e i propri pensieri, come sottofondo il solo canto dei grilli e la compagnia di due persone costrette a condividere lo stesso luogo.
Mi ha accompagnato per i successivi anni, ed è stato terminato durante l’unico viaggio che ho fatto finora nella mia vita, unica copertina quella dei miei quaderni.
Ho amato subito i miei protagonisti, così diversi ma anche incredibilmente simili, ognuno fermo nelle proprie posizioni.
Ho amato i loro battibecchi e le loro incomprensioni ma anche la dolcezza e la fragilità con cui si sono uniti per combattere il fantasma del loro passato.
Ho amato la loro ironia e le loro battute.
Se dovessi usare solo tre aggettivi per descriverli, definirei lei orgogliosa, testarda e passionale, lui diffidente, arrogante e scontroso. Mi hanno fatto ridere, piangere, infuriare, disperare.
Sono i miei migliori amici e i miei angeli. Credo nella loro storia, più che a me stessa.
Amo tutto di loro perché amo quello che faccio e sono innamorata dell’amore.
Scriverlo mi ha reso felice, immensamente felice. Spero succeda anche a voi.
Perché leggerlo?
Semplicemente perché regala un sogno, che in parte è anche il mio.

1 commento: