Translate

giovedì 2 marzo 2017

RECENSIONE "IL SANGUE DELLA LUNA" di Elisabetta Tadiello e Elena Bertani


Luc Cel ha letto "Il sangue della luna" 





Titolo: Il sangue della luna
Autori: Elisabetta Tadiello e Elena Bertani

Serie Lupi di Sangue - Romanzo 1

Disponibile in ebook a € 1,99 e in formato cartaceo a € 9,00







TRAMA: 




Anastasia è una licantropa, ma non una qualsiasi, è una lupa di sangue. 
Fin da quando era bambina ha provato il dolore della trasformazione nella sua forma animale, la gioia della corsa tra i boschi e la frenesia della caccia. Nessuno ha morso la sua candida pelle eppure lei è così, mezza umana e mezza lupa. 
Vive con il padre adottivo e il resto del branco a Malcesine, un paesino affacciato sulla sponda orientale del Lago di Garda. Con la fredda limpidezza dell’acqua di fronte agli occhi e la maestosità delle montagne alle spalle, Anastasia si sente felice e protetta da ogni pericolo. Vive una vita comune, facendo la ballerina di notte e la cameriera di giorno.
La sua routine viene stravolta quando nella piccola città si verificano una serie di omicidi particolarmente brutali. Il branco capisce subito che dietro ad essi si nasconde l’azione di altri licantropi. 
Con la comparsa di queste morti improvvise, Anastasia si trova a dover fare i conti con il proprio passato. Ogni sua convinzione cade in frantumi e si ritrova catapultata in una lotta per il potere che dura da secoli.
Un branco di lupi arriva dal Canada per aiutarla, e porta con sé lotte, amori e gelosie. Anastasia ne sarà travolta e solo con l’aiuto e il supporto di chi le è caro, potrà affrontare queste difficoltà. Gli assassini si nascondo tra il verde del bosco e il grigio del cemento. Verranno scoperti in tempo? O i soli in grado di fermarli, moriranno senza lasciare speranze? Sarà una lotta contro il tempo e Anastasia dovrà risvegliare il potere del sangue e la magia della luna per salvare coloro che ama.


IL PARERE DI LUC CEL:


Vi piacciono i Licantropi? Eccoli!
Le autrici ci portano nel mondo di questo branco di Licantropi fatto di persone così umane, nonostante gli istinti, che ce li fanno amare dalla prima all'ultima pagina. E come in ogni storia di Licantropi che si rispetti non manca lo scontro, la suspense.
La ragazza prescelta che deve scoprire le verità e crescere in fretta. Mi è piaciuto molto questo personaggio che sa controllare le emozioni e razionalizzare i suoi sentimenti con maturità nonostante tutto quello che le succede.

Saltavo, correvo e curvavo. Sentivo i piccoli animali sgattaiolare nelle loro tane appena prima del mio arrivo e fuggire dal predatore che ero per loro. Ma io non ero interessata, avevo ancora la vista annebbiata per le lacrime versate e tremavo visibilmente. Ancora non riuscivo a capacitarmi del fatto che il mio bel mondo stesse cadendo a pezzi.

I personaggi sono parecchi, siamo catapultati in mezzo a un branco, ognuno di loro ha degli aspetti interessanti, caratteri decisi, una gerarchia da rispettare. Le autrici però ci fanno vedere tutto, o quasi, attraverso gli occhi della protagonista.
Peccato per i refusi, ce ne sono diversi, che mi hanno un po' fatto inciampare, ma potrebbe anche essere un problema di formattazione.
In sostanza il libro mi è piaciuto e sicuramente presto arriverò co il secondo capitolo della storia.


Nessun commento:

Posta un commento