Translate

domenica 9 aprile 2017

DOPPIA RECENSIONE "L'AMANTE NELLO SPECCHIO" di Paulina B. Lawrence


Buongiorno follower, buona domenica!
Iniziamo la giornata con la doppia recensione al libro di Paulina B. Lawrence, a cura di Alessia Toscano e Franca Poli 😊









Titolo: L'amante nello specchio
Autore: Paulina B. Lawrence

Disponibile in ebook a € 2,99

Pagina autore: L'amante Nello Specchio 






TRAMA:


E’ possibile amarsi prima ancora di conoscersi? E provare tutti i sintomi dell’innamoramento senza avere un fidanzato in carne ed ossa? 

L’amante nello Specchio risponde a queste domande raccontandoci un momento particolare della vita di Luna Capecchi. La sua migliore amica, Bianca, ha incontrato l’uomo dei suoi sogni, indossa un brillante sull’anulare sinistro, e sta per convolare a nozze. Luna, invece, è sola da molto tempo, e la vita comincia a sembrarle sempre più monotona e vuota, soprattutto confrontata a quella dell’amica, piena di magia e d’amore. A forza di sentire i racconti di Bianca e di frequentare la ‘coppia perfetta’, Luna finisce per sentirsi innamorata anche lei: testa fra le nuvole, farfalle nello stomaco… ma senza avere un fidanzato reale. Proprio allora, avvenimenti particolari e coincidenze surreali cominciano ad aver luogo nella vita di Luna, e si amplificheranno a dismisura quando lascerà le campagne toscane e partirà alla volta delle Highlands scozzesi - che da sempre desidera visitare e che esercitano su di lei un potente richiamo - per fare da testimone di nozze al matrimonio dell’amica. Tra immaginazione e realtà, alla fine anche Luna troverà la sua anima gemella in carne ed ossa?


Dopo Sette Gelsomini (edizione Rizzoli 2016, collana Youfeel), Paulina B. Lawrence ritorna con L’Amante nello Specchio che è forse ancora più magico, e vi farà sentire innamorati fin dalle prime pagine. All’apparenza, L’Amante nello Specchio è un semplice romance - a metà strada tra un New Adult e un Fantasy, pervaso anche da un filo sottilissimo di ironia - sulla ricerca dell’anima gemella e sui segnali che l’Universo ci manda per aiutarci a trovarla, anche tramite i libri che scegliamo di leggere: uno scritto insomma per romantici veri. Ad un livello più profondo, scopriamo un romanzo vero e proprio che analizza alcuni temi intrecciandoli tra loro, tra cui quello del gioco del riflesso dell’altro che cerchiamo dentro di noi e che di noi stessi proiettiamo sull’altro - sia in amicizia che in amore; quello dell’uso insolito che si può fare dei sensi per conoscere chi e cosa ci circonda; quello della solitudine come viaggio alla scoperta di sé; e infine anche quello degli opposti che riescono in ultimo a fondersi in un quadro perfetto. 
Buona lettura a tutti, sia a chi si soffermerà sulla storia d’amore, che a chi andrà oltre il velo.



IL PARERE DI ALESSIA TOSCANO:


Leggere questa lieve favola per adulti è stato per me come ritagliarmi un piccolo tempo sospeso.


Una storia impossibile e surreale, che quasi andava a superare il suo confine in un fantasy, genere che a me di solito non piace, senza però arrivarci realmente... Mi sono ritrovata a leggerla tutto d'un fiato per arrivare a scoprire il destino di Luna, la protagonista, una donna che da subito mi è risultata simpatica e con la quale sono entrata in empatia e mi è sembrato di essere lì con lei.
Un libro che parla di amore e di amicizia, sentimenti profondi e indissolubili. Esiste l'amore karmico e il destino delle anime che si riconoscono?
Molto carine le citazioni all'inizio di ogni capitolo e disseminate nella storia, frutto secondo me di una accurata ricerca da parte di Paulina, riguardo proprio alla predestinazione delle anime gemelle.Leggendo le convinzioni di Luna abbassavo sempre più le mie difese, creandomi l'illusione di un mondo dove si può camminare sul confine liquido che separa, unendo, sogno e realtà.
Il modo di narrare dell'autrice è un tocco lieve, ma ironico, che condisce la storia e accompagna il lettore in un viaggio dentro la propria anima... prima di essere in equilibrio con gli altri e con l'essenza di un'altra persona, bisogna esserlo con se stessi.L’autrice è stata abile nel creare questa atmosfera incantata, così come l'ambientazione nella brughiera scozzese, terra degli affascinanti protagonisti maschili, con i suoi ampi e magici paesaggi, in qualche modo gemellata con la Toscana, paese di Luna.Insomma, una storia impossibile e surreale, ma credo sia un libro da leggere su più livelli, non soffermandosi solo sulla parte magica e romantica, per trovare anche molti spunti legati alla realtà interiore di ognuno di noi.



IL PARERE DI FRANCA POLI:


Un libro veramente carino con il quale ho trascorso un paio d'ore di assoluto relax. È un romanzo diverso da quelli che leggo di solito, si parla di una storia d'amore, ma non quelle a cui siamo abituati, bensì una storia che nasce nell'anima e nei sogni della protagonista, Luna, e che dura per diversi mesi, fino al suo epilogo in Scozia.
Quando Bianca, la sua amica d'infanzia, si innamora di un ragazzo scozzese, Luna si immedesima nei racconti dell'amica, così inizia un percorso particolare che la porta ad avvertire dentro di sé la magia dell'innamoramento, anche se non ha nessun fidanzato.
Luna ha sempre amato la Scozia e non le sembra vero di essere invitata dall'amica e dal fidanzato a recarsi nelle Highlands scozzesi per una settimana, ad aiutarli nei preparativi del matrimonio. È proprio lì, complice un libretto trovato nella biblioteca del maniero di proprietà della famiglia dello sposo, dove sono citate frasi di autori famosi come Shakespeare, Paulo Coelho, che parla di amori karmici e di anime gemelle, che i suoi sogni, le sue fantasie diventeranno realtà.
Ho apprezzato molto le citazioni che ogni tanto ci sono all'interno del libro, così come quelle all'inizio di ogni capitolo.
Mi sento di consigliare questo romanzo. Sembra quasi un fantasy, ma, come suggerito dal sottotitolo, per me è un “Romanzo d'amore e di Magia”.


Nessun commento:

Posta un commento