Translate

lunedì 3 aprile 2017

RECENSIONE "INCONTRARSI E POI..." di Mary Jo Putney


Buon pomeriggio follower!
Serenella Procopio vi consiglia questo libro 😊








Titolo: Incontrarsi e poi...
Autore: Mary Jo Putney

Casa editrice: Mondadori

Disponibile in ebook a € 3,99

Pagina autore: Mary Jo Putney 






TRAMA: 


Quando ormai il destino del dissoluto Reginald Davenport sembra irrimediabilmente segnato dal disonore, dall'alcolismo e dalla miseria, una nuova opportunità per redimersi gli viene offerta: Strickland, l'antica tenuta che gli era stata sottratta da bambino. Eppure le sorprese non sono finite… Mai si sarebbe aspettato che il fattore della proprietà fosse Alys Weston, una donna di grande fascino in fuga da un mondo pieno di insidie e tradimenti. Accomunati da un passato turbolento, Reggie e Alys sembrano fatti l'uno per l'altra, ma il futuro è ancora una strada in salita. Soltanto l'amore che li sorregge potrà salvarli dal baratro, se davvero riusciranno a viverlo fino in fondo.



IL PARERE DI SERENELLA PROCOPIO:

Raramente mi è capitato di incontrare in uno storico due protagonisti così atipici e complessi. Ma partiamo dall'inizio.
Reginald “Reggie”, il protagonista, è il classico libertino che si incontra nei Regency, ma ha una particolarità: è un alcolizzato quasi all'ultimo stadio. È un dissoluto della peggior specie: beve in modo smodato con sbronze colossali, gioca d'azzardo e le donne si succedono nel suo letto senza pausa. Tale comportamento è generato dal conflitto che in passato ha avuto con lo zio che non lo ha mai amato, che lo aveva preso con sé all’età di otto anni, dopo essere rimasto orfano. Quando ormai crede che per lui la fine sia vicina, gli viene in aiuto il cugino, che gli fa dono della tenuta di campagna che un tempo era appartenuta alla famiglia di Reggie e che gli era stata sottratta illegalmente dall'odiato zio. Vedendo una via di salvezza, parte per il Devon dove trova ad attenderlo un fattore donna, Alys Weston. Sorpreso e allo stesso tempo divertito, decide di non licenziarla e tra i due a poco a poco nasce un'amicizia sebbene se l'attrazione sia palese.
Reggie quando è sobrio è un uomo affascinante, ironico, amabile. Ma il demone di nome alcol che sta cercando di combattere con tutte le sue forze è in agguato... portandolo a comportarsi male nei confronti di Alys. Nonostante i suoi tentativi di disintossicarsi, cade spesso in tentazione. Solo dopo aver toccato il fondo, capisce che la strada da percorrere è lunga, ma grazie anche alla vicinanza di Alys sa di potercela fare. Ma sa anche che Alys è fuori dalla sua portata perché nel frattempo ha scoperto che non è chi dice di essere…  
Alys è una donna forte ma allo stesso tempo insicura perché si crede bruttina, ma Reggie le ridarà sicurezza in se stessa e farà in modo che si rappacifichi con il padre, ben sapendo che farla tornare in seno alla sua famiglia potrebbe significare perderla per sempre.
Un romanzo davvero intenso dove l'autrice ci conduce pagina dopo pagina dentro il dramma dell'alcolismo del protagonista, delle sue lotte per uscirne e della sua ferma determinazione di vincere il suo vizio. Se cercate un regency diverso dal solito questo è il libro giusto.


Nessun commento:

Posta un commento