Translate

sabato 23 giugno 2018

"BREAK THE CHAINS - TRY TO LOVE" di Chloe Allen



Buongiorno follower, buon sabato!
La richiesta di segnalazione oggi arriva da un'autrice esordiente. Con "Break The Chains - Try To Love", Chloe Allen firma la sua prima opera. Un grosso in bocca al lupo da tutti noi 😊


Titolo: Break The Chains - Try To Love
Autore: Chloe Allen

Disponibile in ebook a € 1,99

TramaSalve a tutti, mi presento: sono Aibell Iris e non sono la classica brava ragazza di cui siete abituati a leggere. Non sono la biondina della porta accanto e, sicuramente, non sono la principessina del castello. Io sono quella che definireste una “combina guai”, sempre pronta ad usare le maniere forti quando servono e con la risposta pronta.

Io, invece, sono Erc. Sono un ragazzo come tanti, ho un locale tutto mio e degli amici fantastici. A parte qualche piccolo problemino, sembra andare tutto per il meglio sino a quando una piccola lottatrice irrompe nel mio locale. Da quel momento tutto cambia: devo combattere per rompere le catene che imprigionano il suo cuore, ma non mi arrenderò facilmente. Lei sarà mia in un modo o nell’altro e niente o nessuno potrà fermarmi.
Ma ne siamo sicuri? 

Biografia: Chloe è una pazza ragazza innamorata della vita, dei libri e della lettura. Divora libri come se non ci fosse un domani e ormai ci sono più tomi nella sua stanza che vestiti. Vive in Italia, in qualche luogo imprecisato del sud e Break The Chains – Try To Love è il suo romanzo d’esordio





DICE L’AUTRICE:

Il libro è nato un po’ per gioco, descrivendo una piccola scena che vi è al suo interno con delle amiche, solo che poi i personaggi si sono messi ad urlare a gran voce e non potevo non farli uscire da quel piccolo cassetto. Mi hanno fatta emozionare, ridere e piangere e volevo che anche tutti gli altri potessero conoscere questi piccoli mattacchioni.
è un romanzo ambientato nell’Irlanda del Nord, tra le strade di Belfast e Erc e Bell vi faranno innamorare (almeno lo spero) di tutto e tutti!




BREVE ESTRATTO:

«Come fai a saperlo?» chiedo spremendo il dentifricio e lavandomi i denti. «Perché conosco il mio amico e so come ragiona visto che anche io ci sto pensando», dice appoggiando la sua erezione sul mio fondoschiena mentre mi piego per sciacquare la bocca. Lo osservo attraverso lo specchio mentre prende in mano il seno e lo palpeggia. «Tieniti al lavandino bimba, sto per farti raggiungere le stelle», mi dice mentre entra dentro di me e non posso fare altro che aggrapparmi urlando il suo nome.  





Nessun commento:

Posta un commento